16 luglio 2015 – Ministro Poletti incontra Alleanza contro povertà

Il 16 luglio il Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, ha incontrato una rappresentanza dei componenti dell’Alleanza contro la povertà per una discussione sulle linee guida del Piano nazionale di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale.

La riunione “segna l’avvio di un confronto sulle misure più idonee da mettere in campo per consentire al Paese di dotarsi di uno strumento generalizzato di contrasto alla povertà, tuttora assente nel nostro sistema di welfare”, ha affermato il ministero. Le risorse per i trasferimenti monetari in parte saranno quelle già stanziate – spiega ancora il ministero – per le sperimentazioni del Sostegno per l’Inclusione Attiva, in parte saranno da reperire nel bilancio dello Stato, possibilmente nella prossima legge di stabilità, in un’ottica di gradualità e di compatibilità con i vincoli di finanza pubblica. Quanto al finanziamento dei servizi per l’inclusione attiva, i territori potranno beneficiare di risorse del Fondo Sociale Europeo, e in particolare del Pon Inclusione che il Governo ha presentato a Bruxelles e che la Commissione Europea ha approvato, per un ammontare di 1,2 miliardi nei prossimi sette anni.