Bonus 600 Euro per Emergenza Covid: Requisiti e a Chi Spetta Riceverlo

Il bonus 600 euro Covid è un’indennità che permette ai lavoratori di ricevere una somma di denaro, dopo aver eventualmente perso il lavoro a causa della pandemia, per far fronte alle loro spese. Ecco in cosa consiste il bonus e tutte le informazioni utili che ti permettono di inoltrare la tua domanda qualora tu rispettassi determinati requisiti.

Quali sono le figure lavorative che possono accedere a questo bonus

I lavoratori che possono richiedere il bonus Covid 600 euro sono, in primo luogo, i liberi professionisti titolari di partita IVA, coloro che sono registrati in altre casse regolamentate e riconosciute dal Governo e i collaboratori coordinati e continuativi. A queste prime tre categorie di lavoratori che possono richiedere il bonus se ne aggiungo svariate altre, ovvero i lavoratori iscritti all’Assicurazione Generale Obbligatoria e operai agricoli a tempo determinato, che opera stagionalmente nel settore del turismo come gli animatori o che opera in ruoli differenti ma che lavora solamente durante un solo periodo durante l’anno.

Si parla poi dei lavoratori dello spettacolo: non si parla solo ed esclusivamente di conduttori televisivi, ma anche dei cameraman e di tutti gli operatori che permettono a uno spettacolo televisivo di poter essere mandato regolarmente in onda senza alcuna complicanza. I venditori a domicilio e i lavoratori intermittenti rientrano nella categoria di coloro che possono richiedere questo bonus e a essi si affiancano sia i lavoratori occasionali, che magari non hanno un contratto a tempo determinato, così come coloro che operano in settori differenti da quello del turismo ma sempre stagionalmente.

Pertanto, se tu rientri in una di queste categorie di persone che si sono trovate a dover fronteggiare il problema del Covid e che hanno visto drasticamente ridotta la loro attività lavorativa, puoi richiedere il bonus Covid dei 600 euro. Ovviamente devi considerare il fatto che per accedere a questo bonus devi rispettare diversi requisiti che identificano ognuna delle seguenti categorie.

Quali sono i requisiti che devono essere rispettati per ricevere il bonus

Per ogni categoria di soggetti che possono richiedere il bonus Covid da 600 euro sono state rese note le diverse tipologie di requisiti che devono essere necessariamente rispettati affinché sia possibile inoltrare la richiesta in maniera corretta. I lavoratori autonomi titolati di partita IVA devono averla attiva dal 23 febbraio 2020, iscritti alla Gestione Separata e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie. Inoltre queste figure non devono percepire alcuna pensione, se non eventualmente quella d’invalidità.

bonus 600 euro covid
Bonus 600 euro Covid

Per i collaboratori vale la stessa regola sulla registrazione alla Gestione Separata ma deve anche essere presente un contratto di lavoratore alle dipendenze di un’azienda a partire dal 23 febbraio 2020 o precedente a tale data. Per tutti gli altri lavoratori iscritti alle altre Gestioni, è importante che questi facciano figurare almeno 50 giorni di lavoro svolti durante il 2019. Per chi opera nel settore turistico, il requisito che viene richiesto è la cessazione del rapporto di lavoro tra 1° gennaio 2019 e 17 marzo 2020: dopo tale data chi opera in tale settore non deve aver prestato altri servizi sia per il settore turistico che per altri.

Per chi opera nel settore turistico, invece, si parla di un reddito inferiore ai 50 mila euro conseguito nel 2019 e aver versato almeno 30 contributi giornalieri nel corso del 2018. Ovviamente, dopo il 17 marzo, i lavoratori del mondo dello spettacolo non devono aver prestato la loro opera per le reti televisive o altri settori. Per i venditori a domicilio il requisito chiave consiste nell’aver ricevuto un compenso mensile nel periodo compreso tra il 2019 e il 23 febbraio 2020.

Infine, per gli altri lavoratori stagionali che non operano nel settore turistico, il requisito fondamentale è aver svolto 30 giorni di lavoro nel periodo tra il 2019 e il 23 febbraio 2020 e aver poi perso il posto di lavoro sempre nello stesso periodo. Se tu rispetti questi requisiti puoi richiedere il bonus Covid, che viene accreditato per ordine di ricevimento della domanda.

Come si richiede il bonus Covid 600 euro

Qualora tu abbia tutti i requisiti necessari per richiedere questo bonus, la domanda che devi inviare all’INPS si deve trasmettere per via telematica. Questo significa che, per ottenere questa somma di denaro, devi necessariamente inoltrare la tua domanda sul sito INPS dopo aver effettuato la procedura di registrazione e attivazione dell’account sul portale.

Tale procedure si svolge in maniera piuttosto semplice e il primo passaggio che devi compiere consiste nel richiedere il codice PIN di accesso al sito: sappi che metà ti verrà inviata immediatamente sul numero di telefono che hai associato al tuo account, mentre la seconda per posta dopo circa una settimana dalla tua richiesta.

A questo punto devi semplicemente inserire il codice PIN per poi cambiarlo: nella schermata dei servizi per il cittadino trovi le diverse tipologie di bonus rese disponibili.
Cliccando su quella del Covid da 600 euro, puoi compilare la domanda online e procedere con la richiesta del bonus. Ecco, quindi, come devi procedere qualora tu abbia tutti i requisiti per richiedere il bonus dei 600 euro per il Covid.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here