Bonus Bici e Monopattino 2020: Come Funziona, Requisiti e Importi, Come fare Richiesta e Ottenerlo

La chiusura forzata a cui molti italiani sono stati soggetti per la diffusione del Corana-virus per circa 2 mesi ha risvegliato in molti l’amore per le passeggiate all’aria aperta in bici o monopattino, lontani dal caos e come alternativa all’utilizzo dell’auto. Tanto è vero che il Governo Italiano per sfavorire l’impiego delle auto anche per apporre rimedio all’inquinamento atmosferico, ha stanziato dei bonus per l’acquisto di Bici e Monopattini.

Se vuoi scoprire se anche tu puoi accedere a questi bonus ti consigliamo di leggere questa guida in cui ti indicheremo come funziona il bonus, requisiti ed importi e come presentare la domanda.

Come funziona

Il bonus biciclette e bici elettriche 2020 ti consente di ottenere un incentivo statale se hai intenzione di acquistare una bicicletta o un monopattino. Va specificato che la misura messa in atto dal Decreto Rilancio nasce in parallelo all’avvento della pandemia, ma lo scopo di base è la mobilità sostenibile al fine di ridurre la presenza di veicoli sulle strade e sopperire alla capienza dei bus strapieni.

Il Bonus consiste in un’agevolazione fiscale e non in liquidità, in poche parole se ottieni il Bonus ti viene dato un buono d’acquisto che darai al rivenditore per scalare la differenza sulla tua bici o monopattino, il Bonus copre il 60 % del valore dell’acquisto del mezzo.

Requisiti ed importi

Il Bonus non vale erga omnes, nel senso che per poter accedere allo stesso è necessario che tu sia titolare di uno specifico requisito senza il quale la domanda ti verrà rigettata.
Il Governo Italiano ha stabilito che per accedere al Bonus vale il requisito della residenza, attenzione residenza e non domicilio. La residenza deve riguardare un Comune con almeno 50 mila abitanti, o in esclusione capoluoghi di provincia o regione anche al di sotto dei 5o mila. L’importo è di massimo 500 euro, con uno sconto del 60% sul valore della bici o del monopattino.

Bonus Bici e Monopattino
Bonus Bici e Monopattino

Un esempio ti sarà utile per capire come funziona: mettiamo il caso che il monopattino che ti interessa costa 600 euro, tu non lo pagherai 100 euro, 500 è il valore massimo che ti viene dato, ma sul prezzo finale tu puoi scalare il 60% per cui tu avrai uno sconto di 360 euro. L’acquisto può essere effettuato da rivenditori italiani ma anche all’estero, ed è valido sia per acquisti che per chi ha già acquistato in modo retroattivo.

Bonus Bici e Monopattino: come fare richiesta e ottenerlo

Se hai requisiti appena descritti allora puoi presentare la domanda per ottenere il Bonus.
Attualmente il Bonus prevede due possibilità di utilizzo: puoi acquistare la bici e il monopattino pagando per intero il prezzo e poi successivamente accedere al rimborso della cifra pagata in eccesso coperta dal Bonus da farti caricare sul tuo IBAN. Altresì’ puoi decidere di acquistare la bici e il monopattino direttamente con lo sconto, in questo caso è il negoziante che si deve preoccupare di recuperare la somma sconatta attraverso il Bonus elargito al cliente.

Per fare la domanda è necessario che tu disponga dello SPID per accedere ai servizi pubblici, lo SPID lo puoi richiedere in posta. Una volta ottenuto lo SPID potrai presentare la domanda e ricevere il Bonus. Dall’App è possibile scaricare il Bonus in formato digitale in modo tale che al momento dell’acquisto del monopattino o della bici il negoziante possa verificare il codice direttamente dal tuo smartphone. Il buono ha un valore di 30 giorni di validità dall’emissione e riguarda l’acquisto esclusivo di bici o monopattino o il rimborso delle stesse, ma non di accessori e per ogni nucleo familiare può essere richiesto un solo Bonus.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here