Cos’è richiesto?

Le famiglie in povertà assoluta hanno il diritto ad una tutela pubblica e, contemporaneamente, devono compiere ogni sforzo per promuovere il loro inserimento sociale. Si tratta di frequentare i corsi di formazione o di riqualificazione professionale previsti, accettare qualsiasi ragionevole offerta di lavoro, assicurare la frequenza scolastica di chi è in età dell’obbligo, rispettare i piani di rientro da morosità nel pagamento dell’affitto e così via; in caso contrario decade la possibilità di ricevere il Reis. Particolare attenzione è prestata alla costruzione di puntuali meccanismi di verifica dei comportamenti degli utenti.