200 ETH rubati in un recente attacco al server Discord di BAYC

Come se non ci fosse bisogno di ricordare che chiunque può essere vittima di attori illegali all’interno dello spazio NFT, la società reale NFT Yuga Labs ha subito un terzo attacco ai server Discord del suo progetto. La violazione si è verificata la scorsa settimana e, secondo la società stessa, gli aggressori sono riusciti a portare via 200 ETH (o 360.000 dollari) di NFT.

Il furto digitale di massa è stato facilitato dall’hacking dell’account Discord di Boris Vagner, il community manager del progetto, che ha portato gli aggressori a seguire la consueta procedura di scammer pubblicando link di phishing nei canali Discord ufficiali di BAYC e Otherside.

Lo scandalo è stato segnalato per la prima volta da “NFTherder” sabato, che ha attribuito il furto di 145 ETH a quattro portafogli diversi. Undici ore dopo, e dopo che l’importo rubato era salito a 200 ETH, è stato pubblicato un riconoscimento ufficiale dell’attacco dall’account Twitter di Bored Ape.

Gli stessi aggressori sono riusciti a violare anche il server Discord della Spoiled Banana Society NFT (co-fondata da Vagner e suo fratello Richard), ma il tentativo non ha avuto lo stesso successo, poiché i messaggi di phishing in questo scenario sono stati cancellati relativamente presto dopo essere stati pubblicati.

L’attacco è il terzo e più monumentale attacco all’ecosistema di massa di Yuga Labs NFT, con il più recente che è stato il grande hack dei canali Instagram e Discord di BAYC, che ha portato alla pubblicazione di falsi siti di zecca per la vendita del terreno “Otherdeeds” di Otherside.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here