200 miliardi di dollari escono dal mercato mentre Bitcoin crolla al minimo mensile

Bitcoin, il top asset del settore ha notato un forte calo dei prezzi nelle ultime 24 ore. Al momento della stampa, il re-coin si è deprezzato di quasi oltre il 9,7%. Bitcoin ha perso il suo valore di quasi 7.000 dollari e stava scambiando le mani a 38.233,95 dollari. Questo ha segnato un minimo di quasi sei mesi per la moneta. Questo livello di prezzo è il più basso dalla prima settimana di agosto dello scorso anno. Seguendo l’azione del prezzo del Bitcoin, le altcoin hanno seguito l’esempio, dato che la maggior parte di esse sono state viste scambiare in rosso al momento della scrittura.

Il market cap globale delle criptovalute era a 1,95 trilioni di dollari dopo un notevole calo di circa il 7,7% nell’ultimo giorno. Il capitale globale delle criptovalute non era sceso sotto la soglia dei 2,11 trilioni di dollari da oltre 3 mesi. Questo grande crollo di valore in tutto il mercato delle criptovalute ha causato l’uscita dal mercato di circa 200 miliardi di dollari. Ethereum, che è la seconda criptovaluta più grande per quanto riguarda la capitalizzazione di mercato, ha anche registrato un crollo di circa l’8% nelle ultime 24 ore.

Cosa potrebbe aver potenzialmente causato questo grande crollo

Gli orsi hanno preso il controllo del mercato, tuttavia, non è sicuro assumere che il mercato continui con una prospettiva ribassista. Questa potrebbe anche essere una correzione dei prezzi da cui Bitcoin e le principali altcoins potrebbero recuperare nelle prossime sessioni di trading.

Questo ritracciamento dei prezzi del Bitcoin da 43.000 dollari potrebbe essere avvenuto per una serie di motivi. Inutile dire che i mercati delle criptovalute sono volatili, tuttavia, gli attuali movimenti dei prezzi delle principali criptovalute possono essere legati ad un paio di recenti sviluppi nello spazio cripto.

Questo improvviso e sostanziale sell-off dei prezzi potrebbe essere stato causato dalla debolezza del mercato azionario dopo che la Federal Reserve degli Stati Uniti ha introdotto tassi di interesse elevati e ha ridotto gli stimoli. L’aumento dei tassi di interesse da parte della Fed, sotto forma di inasprimento della politica monetaria generale, ha a sua volta influenzato il mercato non regolamentato delle criptovalute.

L’industria delle criptovalute ha anche sofferto le conseguenze di altre recenti misure di regolamentazione. La più recente è il divieto generale della Russia che ha scosso il mercato globale delle criptovalute. Altre misure di regolamentazione che sono state messe in moto per frenare la rapida crescita del bene digitale ha anche avuto effetti negativi sui prezzi.

La Securities and Exchange Commission ha segnalato di controllare gli scambi di criptovalute. I fattori ambientali hanno anche sollevato le sopracciglia degli organismi di regolamentazione, la European Securities and Markets Authority (ESMA) desidera che l’UE vieti il modello proof-of-work. Tutti i motivi sopra citati hanno inviato onde d’urto in tutta l’industria delle criptovalute, facendo sì che l’indice di paura punti a 19, un numero che corrisponde a “Paura estrema” nel mercato.

Analisi del prezzo del Bitcoin: Livelli di trading cruciali da tenere d’occhio

Bitcoin è stato valutato a 38.233,95 dollari dopo che la moneta è scesa di quasi il 9% al momento della stampa. L’asset ha mostrato una croce della morte, che è considerata di natura estremamente ribassista. I prezzi erano sotto la linea 20-SMA, indicando che i venditori erano responsabili di guidare lo slancio dei prezzi nel mercato.

Il Relative Strength Index è precipitato in quanto riflette l’eccessiva pressione di vendita sul mercato. Attualmente, l’RSI di Bitcoin si aggirava sotto il valore di 25, il che significa che l’asset era ipervenduto e sottovalutato. Il livello di supporto per la moneta si trovava a 37.982,40$ e una spinta da parte degli orsi potrebbe far scambiare BTC a questo livello. L’Average Directional Index era vicino alla soglia di 50, implicando un rafforzamento dell’attuale tendenza dei prezzi sul mercato. Il livello del prezzo di resistenza per la moneta era di $39.829,16.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 3 Media: 4.7]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here