AMC e Sony si alleano per lanciare un NFT su Spider-Man per la prima del film

Domenica, AMC e Sony Pictures hanno annunciato una promozione congiunta per distribuire 86.000 token non fungibili (NFT) esclusivi tra gli appassionati di cinema qualificati che prenotano o acquistano un biglietto avanzato per le proiezioni del giorno di apertura di Spider-Man: No Way Home.

Poco dopo l’annuncio, tuttavia, la richiesta di biglietti della catena di cinema si è bloccata o ha messo alcuni visitatori in lunghe code subito dopo l’inizio della vendita. Non è immediatamente chiaro se sia stata colpa dell’effettiva promozione di NFT e Adam Aron, CEO di AMC, si è scusato per i lunghi tempi di attesa causati dai “volumi senza precedenti”. Secondo Aron, la biglietteria online della società è salita “al livello più alto di sempre nell’intera storia di AMC”.

Spiderman NFT
Spiderman NFT

Con la domanda per l’attesissima premiere alle stelle, anche una serie di importanti siti di botteghino, tra cui Atom Tickets, Fandango e MovieTickets.com, ha riscontrato problemi. Gli NFT sono token crittograficamente unici collegati a contenuti digitali o fisici, che forniscono una prova di proprietà. Alcuni casi d’uso di NFT includono opere d’arte, oggetti da collezione digitali, oggetti in videogiochi, musica e biglietti per concerti.

La promozione Spider-Man, descritta dalla società come “la prima del suo genere da un importante esercente teatrale”, si rivolge agli abbonati Stubs Premiere, A-List e AMC Investor Connect, offrendo oltre 100 progetti NFT creati da Cub Studios, un BAFTA pluripremiato studio di animazione.

“I nostri ospiti di AMC Theatres e i nostri azionisti di AMC Entertainment hanno chiesto ad AMC di entrare nel mondo degli NFT e non potremmo immaginare un modo più perfetto per iniziare a farlo se non con i nostri buoni amici di Sony Pictures”, ha detto Aron in una dichiarazione.

Come dettagliato dalla catena di cinema, gli NFT di Spider-Man saranno riscattabili tramite Worldwide Asset eXchange (WAX), una piattaforma blockchain proof-of-stake appositamente progettata per il trading di oggetti da collezione digitali e oggetti virtuali.

AMC punta molto sulle criptovalute

AMC, che gestisce circa 950 cinema in tutto il mondo, ha goduto di un notevole cambiamento di fortuna nel corso del 2021, poiché i prezzi delle sue azioni sono aumentati insieme a GameStop e ad altri cosiddetti titoli meme.

A settembre, la società è diventata la prima catena di cinema negli Stati Uniti ad accettare Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash. Un mese dopo, l’azienda ha aggiunto Dogecoin come opzione di pagamento per le carte regalo. All’inizio di questo mese, Aron ha rivelato che in soli due mesi i pagamenti in criptovaluta hanno rappresentato il 14% di tutte le transazioni online di AMC. Ha anche confermato che entro i prossimi due o quattro mesi AMC inizierà ad accettare Shiba Inu, un’altra popolare criptovaluta a tema cane.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here