Axie Infinity, Bit2Me firma una partnership per aumentare la crescita in Spagna, Portogallo e America Latina

Il nuovo modello play-to-earn sta rivoluzionando l’industria dei videogiochi, e Axie Infinity è diventato uno dei pionieri che hanno ottenuto un grande successo. Il gioco si basa su blockchain e token non fungibili (NFT) e vuole espandere e rafforzare la sua presenza in Portogallo, Spagna e America Latina. Per raggiungere questo obiettivo ha firmato un’alleanza con Bit2Me, una delle più grandi piattaforme spagnole di servizi tecnologici finanziari basati sulle criptovalute, per alimentare la sua presenza in quelle regioni.

A causa di questa alleanza strategica, Bit2Me sarà uno dei partner di scambio AXS per i giocatori del Sud Europa e LATAM. I giocatori del gioco blockchain avranno tutti i vantaggi offerti dalla piattaforma, come il supporto telefonico in spagnolo e portoghese da agenti nativi, tra gli altri aspetti.

Bit2Me rafforza l’ecosistema Axie Infinity

BeInCrypto ha contattato Koh Onozawa, CEO di B2M (token nativo di Bit2Me), per maggiori dettagli. Secondo Onozawa, il co-fondatore di Axie Infinity, Jeffrey Zirlin, ha detto che è personalmente interessato ai mercati di Portogallo e Spagna a causa della forte domanda che questi paesi stanno costruendo. L’America Latina è una delle sue roccaforti, raggiungendo l’adozione di massa e dove Axie Infinity cerca di consolidarsi ancora di più. Per alcuni giocatori latinoamericani di Axie Infinity, le entrate ottenute giocando al gioco rappresentano la loro principale fonte di reddito.

Onozawa ha evidenziato che l’attuale scambio da fiat a criptovalute in Bit2Me è disponibile solo con l’euro, tuttavia, ha sottolineato che il team sta lavorando duramente in modo che lo scambio diretto da valute fiat dai paesi dell’America Latina sarà anche supportato presto. Questo potrebbe essere il punto chiave per questa alleanza secondo Onozawa:

“Bit2Me è orgogliosa di essere uno dei loro partner nell’aiutare questi giocatori in Europa meridionale e LATAM con le loro rampe fiat on/off, così come le loro attività di costruzione della comunità. Grazie a Jeffery Zirlin, co-fondatore di Axie Infinity per averci fatto giocare una parte nel nostro viaggio verso una maggiore adozione del web3”

Secondo il CEO di B2M, “gli imprenditori e lo sviluppo in Spagna e Portogallo tendono ad essere più veloci” e questi risultati possono essere esportati in America Latina e viceversa, mostrando così la simbiosi tra le due regioni.

La criptovaluta spagnola cerca di attirare più membri nella sua comunità all’estero dalla Spagna, dove è ben stabilita, al fine di creare anche più titolari e utenti di B2M. Inoltre, Onozawa ha confermato che fornirà un supporto chiave per vari meetup Axie Infinity in tutta l’America Latina e ha accennato, ma non ha confermato, che “B2M potrebbe fornire vantaggi all’interno dell’ecosistema Axie Infinity.”

D’altra parte, Axie Infinity beneficerà di un notevole rafforzamento del materiale educativo relativo ad Axie Infinity nella Bit2Me Academy, un portale educativo gratuito di crittografia che l’anno scorso ha raggiunto 2,9 milioni di visite. Onozawa ha confermato che Axie Infinity beneficerà anche di avere Bit2Me come alleato strategico grazie alla vasta conoscenza ottenuta dal 2014 dei mercati di lingua spagnola e le sue particolarità. Onozawa ha sottolineato che l’alleanza tra le due organizzazioni ha un grande futuro davanti: Axie Infinity e Bit2Me lavoreranno insieme per molto tempoNon è un’alleanza una tantum, è a lungo termine.

Bit2Me investe in una forte presenza in America Latina

Il CEO di B2M ha sottolineato che Bit2Me ha già distribuito un team di 70 agenti in Brasile da dove cercherà di espandersi in tutto il continente.

Questo investimento è possibile grazie alle eccezionali vendite del suo token B2M attraverso un ICO, raccogliendo 20 milioni di euro in soli due minuti. Leif Ferreira, CEO di Bit2Me, ha già detto a BeInCrypto in un’intervista esclusiva che “con i fondi che abbiamo attualmente raccolto, abbiamo più che abbastanza” per tutti i piani futuri di Bit2Me. Ha ammesso che il token B2M non solo gli ha fornito solide finanze, ma li ha anche esposti ancora di più al mondo: Il token B2M non solo è stato ottimale per finanziare il nostro progetto, ma ha anche aiutato a raggiungere Bit2Me ad altri mercati, siamo cresciuti in molte aree.

L’intenzione finale dell’entità con radici spagnole è di offrire un pacchetto completo per gli utenti privati e istituzionali: Vogliamo chiudere il cerchio in modo da poter offrire un servizio completo come una banca di criptovalute. […] Nel mondo fiat, abbiamo clienti principianti che hanno bisogno di questo ponte, dobbiamo offrire conti con euro e quindi questa licenza di denaro digitale è necessaria.

Recentemente, BeInCrypto ha annunciato come Bit2Me è stato riconosciuto dalla Banca di Spagna come uno scambio di cripto e custode, un passo deciso per attirare potenziali investitori istituzionali che hanno bisogno di una rete normativa sicura per investire. Ferreira è un grande seguace dell’eredità di Satoshi Nakamoto e per lui, Bit2Me ha un obiettivo fermo: L’obiettivo finale per Bitcoin è quello di posizionarsi come una valuta utilizzata dalle masse.

 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here