Bitcoin (BTC) RSI giornaliero diventa ipervenduto per la prima volta da maggio

Bitcoin (BTC) ha raggiunto un nuovo minimo di 2022 dollari il 20 gennaio. Mentre è ancora scambiato in un’area di supporto considerevole, non ci sono ancora segnali di inversione rialzista in atto. BTC è in calo da quando ha raggiunto un prezzo massimo di tutti i tempi di $69.000 il 10 novembre 2021. Mentre inizialmente ha rimbalzato il 10 gennaio, non è riuscito a sostenere il suo movimento verso l’alto e ha rotto sotto i 40.000 dollari il 21 gennaio. Finora, ha raggiunto un minimo locale di 38.250 dollari.

Gli indicatori tecnici stanno mostrando che la mossa verso il basso sta perdendo forza. Il primo indicatore di questo è il volume (icona rossa), che è sotto la media considerando che il prezzo del BTC ha fatto un nuovo minimo annuale. Il secondo segno può essere visto nell’RSI giornaliero, che è sceso sotto 30. L’RSI è un indicatore di momentum e le letture inferiori a 30 sono normalmente considerate ipervendute. La volta precedente che l’RSI era così in ipervenduto era a maggio, quando il prezzo del BTC era vicino ai 30.000 dollari. In seguito è seguito un significativo movimento al rialzo.

Livelli di supporto

Finora, il BTC è sceso del 43,7% dal prezzo massimo di tutti i tempi. Cali così significativi senza un ritracciamento sono storicamente poco comuni per il BTC. Oltre a questo, il prezzo è scambiato appena sopra l’area di supporto orizzontale di $38.000, che coincide con il livello di ritracciamento 0,786 Fib a $37.450.

Movimento futuro del BTC

Il movimento al ribasso che misura dai massimi sembra aver formato un modello correttivo a cinque onde. Se è così, il BTC sembra trovarsi attualmente nella quinta onda di questo ribasso (nera). L’area con la maggior confluenza di supporti si trova tra $35.000-$35.800. Questo range si trova utilizzando il livello di resistenza 1,61 di ritracciamento Fib esterno (nero) sull’onda quattro e la lunghezza 0,618 delle onde 1-3 (bianco). Pertanto, è possibile che quest’area agisca come il minimo dell’intero modello.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here