Bitcoin (BTC) scende del 5%, rompe il supporto cruciale

Dopo il calo del 6 aprile, Bitcoin (BTC) ha rimbalzato su una confluenza di livelli di supporto ma non ha ancora mostrato alcun segnale decisivo di inversione rialzista. Bitcoin è in calo da quando ha raggiunto un massimo locale di 48.189 dollari il 28 marzo. Inizialmente, il prezzo è rimbalzato sopra l’area di 44.800 dollari, apparentemente convalidandola come supporto (icona verde). L’area aveva precedentemente agito come resistenza tra l’8 febbraio e il 27 marzo.

Tuttavia, il BTC ha rotto in mezzo a una grande candela ribassista il 6 aprile e ha raggiunto un minimo di 42.727 dollari il giorno successivo. Il calo non è avvenuto con un volume significativo (icona rossa) e il MACD e l’RSI sono ancora positivi. Tuttavia, l’area di 44.800 dollari dovrebbe ora agire come resistenza. Nel time frame giornaliero, l’area di supporto più vicina si trova a 40.400 dollari. Questo target coincide con una linea di supporto ascendente che è in vigore dal 24 gennaio.

Il BTC può recuperare l’area di 44.800 dollari?

Il grafico a sei ore mostra che il BTC è stato scambiato all’interno di un canale parallelo discendente dal 28 marzo. Tali canali di solito contengono movimenti correttivi, il che significa che ci si aspetta un eventuale breakout da esso. BTC ha rimbalzato sulla linea di supporto del canale il 7 aprile e ha iniziato l’attuale movimento al rialzo. Il rimbalzo è avvenuto anche ad una confluenza di livelli di supporto vicino a $42.900, creato dal livello di supporto 0,5 Fib di ritracciamento e da un’area di supporto orizzontale.

Tuttavia, a parte l’ipervenduto RSI (icona verde), non ci sono segni di inversione rialzista in atto. Il grafico a due ore dipinge un quadro simile e mostra che l’RSI non è mai stato così ipervenduto dal fondo del 24 gennaio (cerchio verde).

Analisi del conteggio dell’onda

Attualmente, è ancora possibile che l’intero calo sia un’onda quattro completata, dopo la quale il BTC inizierà un altro movimento al rialzo verso 50.700 dollari. La ragione di questo è il canale precedentemente delineato e il fatto che le sotto-onde A e C hanno un rapporto quasi 1:1. Un calo continuo invaliderebbe questo scenario. In tal caso, significherebbe che il BTC ha già completato una struttura A-B-C (nera) e ora scenderà sotto i 40.000$.

Pertanto, se il BTC è in grado o meno di rimbalzare al livello attuale è fondamentale per determinare la direzione della tendenza a lungo termine.

 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here