Bitcoin continua a scivolare ma mostra divergenze rialziste sui grafici

Bitcoin durante il fine settimana è stato visto scambiare al di sotto del suo supporto critico di prezzo, mentre la debolezza del mercato più ampio continua. La fiducia dei commercianti nell’asset è rimasta piuttosto bassa considerando la pressione di vendita nel mercato.

I prezzi sono attualmente crollati a causa della notizia dell’aumento dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve. Bitcoin ha anche mostrato il profit booking sui grafici. Questo potrebbe essere il motivo per cui i prezzi stanno scendendo ulteriormente. Se l’asset non riesce a rimanere sopra il livello di prezzo di 38.000 dollari, potrebbe verificarsi un crollo a breve termine. Bitcoin è attualmente scambiato in un sentimento ribassista, tuttavia, i grafici hanno qualcos’altro da dire. Molte divergenze rialziste sono state individuate sui grafici in diversi time frame.

Le divergenze rialziste equivalgono a sentimenti rialzisti. Questo significa che nel lungo periodo il Bitcoin può recuperare e scambiare sopra le resistenze immediate.

Analisi del prezzo del Bitcoin: Grafico di un giorno

BitcoinBitcoin è stato valutato a 38.956 dollari sul grafico di un giorno. Fonte immagine: BTC/USD su TradingView

Il Bitcoinera scambiato a 38.956 dollari al momento della scrittura. La resistenza immediata per la moneta si trovava a 40.000 dollari. Una caduta al di sotto dell’attuale livello di prezzo significherebbe che il BTC verrebbe scambiato vicino al livello di 38.000 dollari. Una caduta da 38.000 dollari potrebbe portare il BTC ad essere scambiato a 31.000 dollari. Nel caso in cui ci sia un’inversione di prezzo dopo la rottura di 40.000 dollari, allora BTC potrebbe puntare a 42.000 dollari.

Il volume di scambio di Bitcoin è sceso nelle ultime sessioni di trading, tuttavia, le barre sono state viste in verde. Questo potrebbe significare che la pressione di acquisto è stata vista tornare sul mercato.

Analisi tecnica: Grafico di un giorno

BitcoinBitcoin ha notato un forte calo della forza d’acquisto sul grafico di un giorno. Fonte immagine: BTC/USD su TradingView

Il prezzo del BTC è stato visto scambiare al di sotto della linea 20-SMA, il che significa una maggiore pressione di vendita. Il momentum dei prezzi è stato guidato dai venditori sul mercato. Una maggiore pressione di acquisto può spingere i prezzi sopra la linea 20-SMA e poi la linea 50-SMA.

Sul Relative Strength Index, l’indicatore è stato visto sotto la linea 50. Una lettura sotto la linea 50 significa un calo della forza d’acquisto. Il profit booking ha causato un ulteriore calo della pressione d’acquisto. La forza d’acquisto ha fatto dei tentativi di recupero, ma ogni volta non è riuscita. Al momento della stampa, tuttavia, c’è stato un piccolo rialzo che significa che la forza d’acquisto ha continuato a cercare di recuperare sui grafici.

BitcoinBitcoin ha mostrato divergenze rialziste sul grafico di una settimana. Fonte immagine: BTC/USD su TradingView Il Bitcoin è sceso durante il fine settimana e nelle ultime 24 ore il BTC è rimasto consolidato. Nell’ultima settimana, la moneta è scesa di quasi il 3%. Il grafico di una settimana ha dimostrato un accumulo di pressione rialzista. I tori nel lungog run potrebbe rompere sopra il marchio di prezzo di $38.900. Al momento, nel breve termine, se i tori riemergono, una regione di supporto stabile potrebbe formarsi tra i $38.000 e i $37.000 e questo fermerebbe la moneta dal muoversi ulteriormente verso il basso.

Gli indicatori sul grafico a una settimana hanno dato segnali misti, dato che gli indicatori hanno continuato a rimanere ribassisti. Sia l’RSI che il MACD hanno mostrato divergenze rialziste nascoste (bianche). Le divergenze rialziste sono considerate positive e questo potrebbe portare ad un’azione dei prezzi verso nord.

Indicazione rialzista sul grafico a quattro ore

BitcoinBitcoin era scambiato in un modello a cuneo discendente. Fonte immagine: BTC/USD su TradingView

Bitcoin è stato visto in un cuneo discendente dalla metà di aprile. Il cuneo discendente è considerato un’azione di prezzo rialzista ed è legato ad un breakout dei prezzi. Sia sul grafico a quattro ore che su quello a una settimana, ci sono divergenze e indicazioni rialziste.

Questo suggerisce che un breakout dei prezzi potrebbe essere probabile. Nel caso di un time frame di una settimana, entrambi gli indicatori che mostrano divergenze rialziste aumentano le possibilità di un breakout. Su un time frame a breve termine, il BTC continua a mantenere un outlook ribassista a causa di un calo della pressione di acquisto.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here