Come Pagare a Rate Online: Consigli e Indicazioni

Anche in Italia, si sta diffondendo sempre di più il metodo del “compri prima, paghi dopo”, con acquisti online rateizzati e senza interessi. Questo perché lo shopping sugli e-commerce è ormai diventato la quotidianità per la grande maggioranza degli italiani, che cercano siti sicuri e convenienti dove fare spesa. Il trend degli e-commerce, poi, ha aperto la strada al nuovo e più che mai vivo trend del pagamento a rate della merce, grazie a servizi appositi che consentono la rateizzazione senza interessi di ogni tipo di prodotto, dall’abbigliamento alla tecnologia e, in qualche caso straordinario, perfino del cibo.

Il più famoso di tutti è Amazon, che da qualche tempo ha permesso il pagamento a rate di alcune tipologie di prodotto, grazie al supporto di Cofidis, una società francese specializzata proprio nel credito a distanza. Ma tanti altri colossi, come Unieuro oppure H&M e ZARA per l’abbigliamento, hanno scelto servizi come Klarna, Scalapay, Clearpay per offrire questa opportunità ai loro clienti. Di seguito vedremo nel dettaglio come funzionano i pagamenti a rate online, quali vantaggi e limiti possono avere, e quali sono i servizi di buy now, pay later più in voga al momento.

Come Funzionano i Pagamenti a Rate Online

I pagamenti online a rate costituiscono una formula innovativa che agevola lo shopping dei clienti, consentendogli di acquistare uno o più prodotti (magari approfittando dei saldi di stagione o di limited edition) sollevandoli dal pensiero di doverli pagare seduta stante. Gli e-commerce possono implementare al momento del check-out questi servizi di alcune società fintech, così da consentire il dilazionamento diretto semplicemente selezionando una voce dalla piattaforma di shopping online.

Sono proprio queste società, in base ad un accordo precedentemente stipulato con il venditore, ad anticipare il valore del prodotto o del servizio che viene acquistato e, al contrario, il venditore ha l’impegno di pagare la società che eroga questo servizio in base a tariffe mensili o annuali, proprio come se fosse un abbonamento.

Come Pagare a Rate Online: la Guida Pratica

Solitamente, il procedimento per il pagamento a rate di un prodotto è uguale per tutti i negozi online ed è molto semplice. Innanzitutto, occorrerà vedere se la piattaforma di e-commerce supporta effettivamente l’acquisto a rate, magari cercando direttamente in rete oppure sulla home page della piattaforma stessa. L’utente poi, dopo aver inserito la merce nel carrello e aver cliccato “Acquista” per procedere al check out finale, potrà scegliere se proseguire con il pagamento dilazionato.

A questo punto, potrebbe esserci un piccolo form da compilare con l’inserimento di alcuni dati richiesti per ottenere l’approvazione del merito creditizio. Una volta ottenuta, basterà procedere inserendo i canonici dati della carta con cui si intende finalizzare gli acquisti.

Naturalmente, si tratta di servizi che godono di un’estrema sicurezza in ogni passaggio, così come anche le informazioni che andrete a rilasciare sono protette dalle politiche sulla privacy e la tutela dei dati.

Come Pagare a Rate Online
Come Pagare a Rate Online

Conviene Pagare a Rate Online? Vantaggi e Limiti

Sicuramente acquistare online e pagare a rate garantisce ai consumatori diversi vantaggi in termini di flessibilità al raggiungimento dei prodotti che ci servono per il tempo libero, il lavoro, lo sport e altro. Tra i principali vantaggi, si potrebbero individuare: 

  • La possibilità di gestire a 360° lo shopping attraverso il digitale, senza dover necessariamente uscire di casa e fare la fila ai camerini dei negozi.
  • È il modo più veloce, se non quello istantaneo, per ottenere il credito per il pagamento dilazionato. Di conseguenza si può godere di una maggiore disponibilità economica.
  • Acquistare a rate online ha meno commissioni e con un costo ridotto rispetto a quelle delle banche.
  • È possibile monitorare online lo stato degli acquisti, la suddivisione rateale, i tempi di pagamento e, in più, godere di tutti gli altri servizi accessori che solitamente hanno gli e-commerce, come la possibilità di reso gratuita.

Inoltre, non meno importante, si tratta di una soluzione ecosostenibile, in quanto limita di gran lunga l’uso di carta, essendo tutto sottoscritto in formato digitale. Non sembrerebbero esserci degli svantaggi in questa nuova formulazione dei pagamenti.

Di fatto, acquistare a rate online potrebbe essere economicamente più conveniente, visto che si gode di un credito maggiore, le transazioni sono sempre chiare e sicure e non esistono tassi di interesse. Si tratta di una modalità molto conveniente anche per gli e-commerce stessi, che possono così ampliare la cerchia di clienti, far crescere il loro business e migliorare le conversione facendo concludere agli utenti l’acquisto, in ogni caso.

I Migliori Servizi di Pagamento a Rate

Le società che erogano i servizi per gli e-commerce per i pagamenti dilazionati non ricevono nessun guadagno dagli acquirenti finali (esclusi casi in cui si presentino ritardi nel pagamento delle rate), ma solo dal venditore che decide di implementare il servizio sulla sua piattaforma. Analizziamo un più da vicino quali sono i servizi più utilizzati e come funzionano.

Scalapay

Scalapay è insubbiamente uno dei più utilizzati. Questo servizio permette di acquistare immediatamente i prodotti e pagare comodamente in tre rate uguali, con addebito mensile direttamente sulla carta inserita al momento del check out. Ultimato l’acquisto, verrà subito addebitata la prima rata che sarà pari a un terzo del totale, mentre per le rate successive Scalapay invierà una notifica di promemoria tramite SMS, che avviserà il cliente della scadenza dei prossimi pagamenti. Se il pagamento viene effettuato con 48h di ritardo, ci sarà una sovrattassa di 6€, fino a un massimo di 12€ per ogni ordine.

Klarna

Klarna è il servizio più utilizzato sugli e-commerce di abbigliamento e anche in questo caso è previsto un pagamento in tre rate. Per accedere al servizio è necessario essere maggiorenni e residenti in Italia, iscriversi all’App mobile di klarna e fornire alcune informazioni necessarie per ricevere il credito. Al momento dell’acquisto, Klarna confermerà l’identità del cliente e la prima rata verrà addebitata nel momento stesso di conferma dell’ordine.

Clearpay

Clearpay è un servizio è molto diffuso negli USA e consente di dilazionare il pagamento in 42 giorni da quando è avvenuto l’acquisto. Il primo pagamento avviene nel momento in cui viene confermato l’acquisto, mentre le altre rate verranno pagate a 14 giorni di distanza l’una dall’altra. Anche in questo caso, non ci sono commissioni, se non quelle relative ai ritardi nel pagamento.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here