Come utilizzare la diversificazione per operare in un mercato turbolento

Tori contro orsi. La lunga storia di due animali in lotta tra loro a Wall Street si è ora diffusa nei mercati delle criptovalute. Dopo un lungo regno, i tori hanno fatto un passo indietro e gli orsi hanno preso il sopravvento. Detto questo, la maggior parte di noi sa che le condizioni di mercato in questo momento non sono le più favorevoli per i trader; le monete stabili sono state destabilizzate e c’è un bagno di sangue con i candelabri rossi che prendono i cali.

Quindi, cosa potrebbe aiutare un trader o un investitore in questo momento? La risposta più semplice è la diversificazione, ovvero la regola d’oro di non mettere mai tutte le uova in un solo paniere. Trovare il giusto equilibrio in termini di diversificazione può essere a volte difficile, ed è per questo che avere il giusto meccanismo o strumento può aiutare.

Che cos’è la diversificazione?

La diversificazione è la strategia che consiste nel distribuire il proprio patrimonio su diverse classi di attività per ridurre al minimo l’esposizione a un solo tipo. Questo metodo ha lo scopo di ridurre al minimo la volatilità del portafoglio nel tempo e di massimizzare i rendimenti investendo in attività diverse che reagirebbero in modo diverso nelle stesse circostanze. Alcuni dei vantaggi della diversificazione includono:

  • Minimizzazione del rischio di perdita: La diversificazione degli asset riduce il rischio di perdere denaro in un singolo tipo di asset. Questo avviene perché se un’attività o una classe di attività ha un andamento negativo, un’altra attività o classe di attività ha un andamento positivo. Ciò contribuisce a bilanciare il risultato e a ridurre il rischio di perdita del portafoglio.
  • Conservazione del capitale: La diversificazione degli asset riduce il rischio di perdita di capitale. Gli strumenti di debito offrono un rendimento fisso e una protezione del capitale, pertanto la loro inclusione nel portafoglio garantisce la conservazione del capitale.
  • Maggiori rendimenti (a parità di rischio): Nella finanza istituzionale è stato dimostrato che la diversificazione offre rendimenti più elevati a parità di rischio. Ci sono momenti in cui determinate classi di attività ottengono ottimi risultati sul mercato, e un portafoglio ben diversificato vi garantisce di trarne vantaggio. Al contrario, soprattutto durante un mercato ribassista, alcune attività non avranno un rendimento altrettanto elevato e un portafoglio diversificato consentirà di limitare le perdite.

Perciò, per restare in tema di diversificazione, Durafi è uno di quegli strumenti che un trader, e in particolare un trader di criptovalute, trova necessari per operare efficacemente anche in un periodo di mercato ribassista.

Cosa fa Durafi in quanto exchange decentralizzato?

Durafi è un protocollo DeFi per la negoziazione di derivati su indici di criptovalute e prodotti strutturati. Intende democratizzare l’accesso a potenti derivati sulle criptovalute e ridurre il costo dei metodi di trading attivo, abbassando i costi di transazione e semplificando la diversificazione delle criptovalute. La sua missione è quella di rendere più facile per le persone investire in trend significativi di criptovalute senza dover acquistare e vendere manualmente centinaia di token o identificare vincitori e perdenti specifici con l’aiuto del suo primo prodotto innovativo, il Durafi Fund Token (DFT).

Durafi sfrutta il meglio dei due mondi combinando i fondamenti della finanza tradizionale con le dinamiche della finanza decentralizzata. Alcune delle caratteristiche di punta di Durafi includono:

  • Il Durafi Liquidity Engine, brevettato da Durafi, combina i vantaggi della liquidità decentralizzata con quelli della liquidità di mercato.dity pool con order book ad alta velocità e innovazioni proprietarie per massimizzare lo slippage e l’effetto di mercato in base ai parametri di ogni operazione.
  • Scambi di derivati DeFi ad alta velocità e a basso costo: Gli utenti possono scambiare singoli token o derivati su indici ad alta velocità e a basso costo grazie al Generatore di Derivati e al Motore di Liquidità di Durafi.
  • Progettati per supportare strategie di trading attive: I prodotti derivati di Durafi scambiano senza blocchi o altre limitazioni. Sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e possono essere negoziati ad alta velocità utilizzando la loro API, creata da e per i trader ad alta frequenza.

Tutto questo è possibile grazie ai “Durafi Fund Token” (DFT), che sono negoziati sul loro exchange e tracciano la performance di panieri di criptovalute come il Durafi Crypto Index, che traccia le principali criptovalute, il Durafi DeFi Index, che traccia i principali protocolli di finanza decentralizzata, e il Durafi NFT Index, che traccia i principali token della piattaforma NFT.

Ogni token è destinato a rappresentare la performance di mercato totale dei componenti dell’indice, rendendo così la diversificazione più facile che mai. Con Durafi, né il mercato toro né quello orso possono impedirvi di mettere le vostre uova in panieri diversi e diversificati.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here