Dogecoin continua su una tendenza al ribasso dopo una mini ripresa

Il mercato delle criptovalute nel complesso ha registrato guadagni nelle ultime 24 ore, invertendo alcuni effetti del recente bagno di sangue. Dogecoin, d’altra parte, ha visto in particolare un’estrema discontinuità nell’ultima settimana o giù di lì. È comunque troppo presto per dire se il mercato è sulla strada di una solida ripresa. Bitcoin è stato prezzato a 41k dollari, dato che recentemente ha superato i 40.000 dollari segnando un forte aumento dell’8% nell’ultimo giorno.

Il prezzo della meme-coin è sceso del 10% dall’inizio di marzo, e da allora tutti gli occhi sono stati puntati su Dogecoin. Anche se Dogecoin nell’ultima settimana era riuscito ad assicurarsi un break-out dalla tendenza al ribasso, gli orsi hanno continuato ad artigliare il momentum del prezzo verso il basso.

Analisi del prezzo: DOGE/USD Four-Hour Chart

Fonte dell’immagine – Trading View DOGE/USD Four-Hour Il

prezzo di Dogecoin si trova a $0.120 al momento della scrittura. Il 24 febbraio, la meme-coin era crollata al minimo mensile di $0,112. Al momento della stampa, la moneta riesce a stare solo poche tacche sopra il prezzo di cui sopra.

Nelle ultime 24 ore, tuttavia, Dogecoin ha cercato di uscire dalla tendenza al ribasso. La moneta è riuscita a rivisitare il pavimento del prezzo di $0.118, tuttavia, i tori hanno molto probabilmente saltato di nuovo la nave e Dogecoin è tornato a scambiare vicino alla linea di supporto del prezzo di $0.118. Con una continua tendenza al ribasso, Doge potrebbe di nuovo puntare al suo livello di prezzo minimo di dieci mesi di $0,112.

L’outlook tecnico della moneta continua a lampeggiare un segnale estremamente ribassista in quanto l’asset è stato testimone di una nuova forza di vendita. C’è un robusto livello di resistenza al livello di prezzo di $0.134, dato che il token ha cercato di superare questo livello all’inizio di marzo. Doge non è stato in grado di scambiare da nessuna parte vicino ad esso dall’inizio di marzo.

Il giocatore di BitStarz ottiene una vincita record di 2.459.124 dollari! Potresti essere il prossimo grande vincitore? Vinci fino a $1,000,000 in un giro a CryptoSlots

L’asset è stato visto scambiare sotto il marchio 20-SMA che significa che i venditori hanno ripreso il momentum del prezzo nel mercato. Dopo aver assistito a una croce della morte, poiché la linea 50-SMA era sopra la linea 20-SMA la scorsa settimana, la moneta ha continuato la sua tendenza al ribasso. Anche il volume di Dogecoin ha mostrato un declino con le ultime due sessioni di trading che si sono chiuse in rosso, come si vede nel grafico.

L’indice della paura continua a sembrare triste

Per la maggior parte di marzo finora, il mercato ha a malapena assistito a una forza di acquisto, la moneta ha cercato di portare acquirenti nelle ultime 24 ore, ma non è riuscita a mantenere il suo slancio. Il Relative Strength Index riflette la stessa lettura, dato che l’indicatore si è lentamente insinuato sotto la mezza linea al momento della stampa, indicando di nuovo una forza di vendita.

Il Directional Movement Index era anche negativo, il che ha riaffermato che il momentum di acquisto era in declino, dato che il -DI era sopra la linea +DI. Anche l’Average Directional Index ha mostrato una forza in declino, il che significa che il mercato potrebbe entrare in una fase di consolidamento dei prezzi nelle prossime sessioni di trading.

Indice Fear – Paura

L’indice di Dogecoin ha ottenuto un 22, che corrisponde a “Paura estrema” sull’indice. Questa lettura indicava che gli acquirenti avevano paura di comprare l’asset e che il momentum dei prezzi dell’asset era di natura ribassista.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here