Dogecoin ha perso il 91% del suo valore dai massimi del 2021

L’esercito di Dogecoin ha monitorato da vicino il deprezzamento del valore della moneta meme settimana dopo settimana. DOGE ha perso un’enorme quantità di valore dal suo massimo storico dell’8 maggio 2017, nonostante rimanga una delle 12 criptovalute più importanti.

Le statistiche di Coingecko di lunedì rivelano che DOGE è scambiata a 0,054143 dollari, con un calo del 34% rispetto alla settimana precedente. Più di un anno fa, in questa data, DOGE era scambiata a 0,739 dollari per unità. Oggi, l’intervallo di prezzo di 24 ore per questa criptovaluta è compreso tra 0,064 e 0,07 dollari per moneta. Dogecoin è ampiamente considerata come la prima “moneta meme”, essendo stata fondata per scherzo da Jackson Palmer e Billy Marcus nel 2013 per prendere in giro l’abbondanza di altcoins che inondano il mercato.

Dogecoin e la sua gloria perduta

Al momento in cui scriviamo, la capitalizzazione di mercato di Dogecoin è di 8,68 miliardi di dollari, che rappresenta lo 0,755% della criptoeconomia da 1,15 trilioni di dollari. DOGE si colloca al di sotto di Solana (SOL) e Polkadot (DOT) in termini di posizione di mercato, nonostante abbia l’11esima capitalizzazione di mercato (in base al grafico Coingecko di lunedì)

DOGE è sceso di oltre il 91% dalla performance di Elon Musk al Saturday Night Live dell’8 maggio 2021. Quella sera, Musk ha tenuto una serie di monologhi e scenette che hanno spesso preso in giro il Dogecoin.

Il prezzo di Dogecoin è salito continuamente in seguito ai divertenti tweet di Musk. Fonte dell’immagine: Complex.

La moneta a tema canino ha attirato rapidamente l’attenzione del miliardario Musk che, ironicamente, ha iniziato a twittare su di essa. Per tutto il 2020 e per i primi mesi dell’anno scorso, i tweet umoristici di Musk riguardanti Dogecoin hanno fatto aumentare costantemente il prezzo della moneta. Durante questo periodo, la moneta ha attirato un gruppo di ardenti sostenitori noti come “Dogecoin Army”, il cui obiettivo dichiarato era quello di portare il prezzo della moneta sopra 1 dollaro o, come ha detto Musk, “al settimo cielo”. Molti credevano che il debutto di Musk al SNL sarebbe stato efficace. Purtroppo non è stato così.

Può un tweet di Musk dare a DOGE un colpo di fortuna questa volta?

Anche se DOGE è sceso del 91% rispetto al suo massimo storico, è ancora in crescita di un incredibile 75.260% dal minimo storico dell’asset, il 6 maggio 2015. A quel tempo, un DOGE valeva 0,00000869 centesimi di dollaro.

La recente performance di mercato della moneta non è stata incoraggiante, in quanto il prezzo di DOGE è diminuito del 79,4% nell’ultimo anno.

La capitalizzazione totale del mercato DOGE a 7,20 miliardi di dollari sul grafico del fine settimana | Fonte:

Dopo un’enorme corsa al rialzo nel 2020 e nel 2021, il mercato delle criptovalute è stato volatile per tutto l’anno, ma l'”inverno delle criptovalute” sarebbe presto arrivato durante la prima settimana di maggio, quando le principali valute sono crollate insieme al mercato azionario.

Insieme al rapporto sull’indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti per il mese di maggio, che ha mostrato un calo dei prezzi dei beni di consumo. Il calo dell’8,6% rispetto a maggio 2021 è continuato anche la scorsa settimana. Si tratta del più grande dato di inflazione su base annua dal 1981. Nel frattempo, alcuni si chiedono se l'”influenza di Musk” sia ancora in grado di far uscire DOGE dalla stagnazione e di farle fare di nuovo rumore come ai tempi del suo massimo splendore.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here