I Migliori ETF sull’Argento sulla Borsa Italiana

Proprio come l’oro e il platino, anche gli investimenti sull’argento possono essere effettuati tramite prodotti quotati come gli ETF. Questi replicano il prezzo spot dell’argento con precisione e hanno un costo sulla gestione delle commissioni molto contenuto. Di seguito scopriremo perché è conveniente investire sull’argento, e quali sono i migliori ETF argento sulla Borsa Italiana.

Perché Investire sull’Argento: Conviene?

L’aumento della domanda di metalli preziosi e la crescita dei prezzi di altre commodities, hanno gettato le basi per una rapida crescita del settore dell’argento, uno dei metalli più noti ma spesso trascurato dagli investitori. L’argento viene utilizzato in un ampia gamma di settori, dalla gioielleria alla creazione di utensili da cucina, dalla produzione di circuiti elettrici alla formazione di leghe industriali molto dure. Per queste motivazioni, si hanno previsioni positive sulla crescita del prezzo dell’argento nei prossimi anni. Gli ETF perciò, rappresentano un valido modo per investire su questa materia prima e il mercato ce ne offre diversi per ogni soglia di rischio nell’investimento.

Come Investire sull’Argento sulla Borsa Italiana

Comprare ETF è molto semplice, possono essere acquistati direttamente online tramite qualsiasi piattaforma di trading che abbia un accesso alla Borsa Italiana in tempo reale o in differita. A causa delle normative riguardanti la diversificazione della struttura dei fondi regolamentari, in Europa gli emittenti non possono creare ETF su un singolo componente, proprio come l’argento. Per questo l’argento è disponibile nei paesi europei sotto forma di exchange traded commodity (ETC).

ETF argento Borsa Italiana
I Migliori ETF sull’Argento sulla Borsa Italiana

I Migliori ETF sull’Argento sulla Borsa Italiana

Vediamo ora quali sono gli ETF/ETC acquistabili sulla Borsa Italiana. Sono essenzialmente cinque e posseggono caratteristiche diverse, dai costi di gestione delle commissioni ai rendimenti.

WisdomTree Physical Silver

Uno dei migliori ETF sull’argento è WisdomTree Physical Silver, long e senza leva, contrattato presso la Borsa Italiana. Il suo ISIN è JE00B1VS3333 e il ticker è PHAG. Il fondo è il più consistente, superando i 2 miliardi di dollari, e l’emittente acquista effettivamente il sottostante in quanto l’ETF ha una replica fisica. Il domicilio si trova in Jersey e dal 2007 è presente su tutti i principali broker. La spesa annuale da sostenere per quanto riguarda le commissioni, ammonta allo 0,49% e l’ETC chiude l’anno 2020 con un rendimento del 33,42%.

Xtrackers Physical Silver ETC (EUR)

Molto valido risulta Xtrackers Physical Silver ETC (EUR), anch’esso un ETF long e senza leva, replica il prezzo dell’argento in dollari, senza copertura valutaria ed è disponibile sulla Borsa Italiana. Il suo ISIN è DE000A1E0HS6 e il ticker è XAD6. Dopo WinsdomTree Physical Silver, Xtrackers ha una dimensione molto ampia, raggiungendo quasi il miliardo di dollari. L’emittente acquista il sottostante con una replica fisica e anch’esso ha domiciliazione in Jersey. Xtrackers Physical Silver ETC (EUR) nasce nel 2010 e da li si espande notevolmente. I costi di gestione sono simili a quelli di WisdomTree Physical Silver, arrivando allo 0,40%. Questo ETC chiude l’anno 2020 con una eccezionale performance del 33,75%.

Xtrackers Physical Silver EUR Hedged ETC

Del marchio Xtrackers troviamo anche Xtrackers Physical Silver EUR Hedged ETC, ETC long che replica il prezzo dell’argento in dollari e ha copertura in euro per prevenire i rischi di cambio per gli investitori; è disponibile su Borsa Italiana. Con ISIN DE000A1EK0J7 e ticker XAD2, ha le stesse caratteristiche di Xtrackers Physical Silver ETC (EUR) anche se le dimensioni del fondo si riducono a 200 milioni di dollari. Nasce nel 2010 e ha domicilio in Jersey. In questo caso i costi di gestione annua si alzano quasi del doppio raggiungendo lo 0,75%. La sua performance nell’anno 2020 supera però tutti gli altri ETF chiudendo al 43,28%.

WisdomTree Silver 1x Daily Short

Se siamo convinti di una possibile diminuzione del prezzo dell’argento, WisdomTree Silver 1x Daily Short fa al caso nostro, poichè è un ETC short che investe al ribasso sull’argento. Esso è contrattato anche presso la Borsa Italiana. Il suo ISIN è JE00B24DKK82 e replica la performance contraria all’indice DOW JONES-UBS SILVER SUBINDEX. Le dimensioni del fondo sono le più ridotte fra quelle viste finora, sfiorando 1,6 milioni di dollari anche se è in essere da più di 12 anni. Negli ultimi anni la sua volatilità è stata del 22,5% e annualmente ha generato un rendimento medio del 4,11%. Tuttavia dal 2009 questo ETC ha subito una costante discesa, per questo risulta poco conveniente esporsi al ribasso sull’argento.

WisdomTree Silver 2x Daily Leveraged

L’ultimo ETF che vi preseteremo è WisdomTree Silver 2x Daily Leveraged, ETC short con leva. Il suo ISIN è JE00B2NFTS64 e anche questo fondo fa riferimento all’indice DOW JONES-UBS SILVER SUBINDEX variando del doppio della sua variazione. Nell’ultimo periodo la sua volatilità è stata alta, toccando il 45%, mentre il rendimento medio si ferma al 4,32%. Questo ETC è uno strumento che si presta ad una speculazione non troppo lunga piuttosto che cercare un incremento dei risultatio negli anni.

Come Individuare il Miglior ETF e Valutare un Investimento

Ora che conosciamo gli ETF presenti sulla Borsa Italiana, possiamo decidere con quale strategia investire. Dobbiamo chiederci che tipo di investimento vogliamo affrontare e quale percentuale di rischio fa al caso nostro. Per questo vanno analizzate le caratteristiche di ogni fondo: in base alle nostre decisioni investiremo su un ETF long o short, su uno con più alte spese di gestione ma anche con maggiore rendimento come Xtrackers Physical Silver EUR Hedged ETC o su uno che richiede spese più basse ma genera un rendimento annuale minore come WisdomTree Physical Silver;
possiamo anche investire su più ETF contemporaneamente purchè il rendimento di uno non vada a scapito dell’altro.

Insomma, abbiamo visto come investire sull’argento può rivelarsi una buona scelta, soprattutto guardando al futuro, in cui questo materiale verrà sempre più utilizzato. Ora è il momento di definire la strategia da seguire e scegliere i giusti ETF; lasciamo a voi la scelta dei vostri investimenti, sperando che verranno effettuati con la consapevolezza dei rischi che essi possono comportare.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here