GameStop lancia il portafoglio Crypto e NFT in versione beta

Dopo aver annunciato a febbraio l’intenzione di lanciare un mercato NFT da 100 milioni di dollari, il nostalgico rivenditore di videogiochi diventato esploratore del Web3 GameStop ha lanciato una versione beta del suo portafoglio di criptovalute e NFT.

Il portafoglio di criptovalute e NFT di GameStop, basato su Ethereum, consente agli utenti di memorizzare, inviare e ricevere criptovalute e NFT attraverso (e senza lasciare) il proprio browser web, permettendo inoltre di interagire con le app Web3 durante la navigazione. Il portafoglio è anche non custodiale, il che significa che gli utenti possono accedere ai loro beni tramite una chiave privata/frase di recupero segreta, e si integra con una serie di portafogli hardware.

Per ora, il portafoglio beta è disponibile solo come estensione per i browser web Google Chrome e Brave, ma, secondo il sito della società, sarà presto disponibile per l’adozione di massa attraverso il lancio di un’applicazione per iPhone iOS.

Come molti già sapranno, il portafoglio è stato creato in preparazione del lancio da parte di GameStop di un mercato NFT che, secondo il rapporto sugli utili del quarto trimestre dell’azienda pubblicato a marzo, sarà attivo entro la fine di luglio. Al momento del lancio, il portafoglio sarà perfettamente integrato nel marketplace, dove inoltre gli utenti potranno usufruire di commissioni di gas Ethereum ridotte grazie all’integrazione del protocollo Layer 2 Immutable X nella piattaforma.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here