GameStop sfida MetaMask con il lancio in versione beta del portafoglio crittografico

Gamestop ha lanciato una beta del suo nuovo portafoglio digitale, che consente di acquistare criptovalute e token non fungibili (NFT) all’interno del gioco. Il rivenditore, meglio conosciuto per la vendita di giochi fisici, ha lanciato il nuovo portafoglio come estensione del browser per consentire l’acquisto, la vendita e la negoziazione di un gran numero di criptovalute e di NFT.

Il portafoglio farà concorrenza all’affermato MetaMask, anch’esso disponibile come estensione del browser e in grado di connettersi ai mercati NFT. MetaMask, rilasciato da ConsenSys nel 2016, ha 30 milioni di utenti in tutto il mondo. Un portafoglio di criptovalute contiene stringhe di numeri unici chiamati chiavi che funzionano essenzialmente come password per consentire il trasferimento di criptovalute tra due parti.

Robinhood ha recentemente lanciato un portafoglio a due milioni di clienti in lista d’attesa e ha anche annunciato un portafoglio non custodiale che può contenere NFT e connettersi a marketplace come OpenSea.

Il mercato NFT di GameStop verrà lanciato a breve

Il lancio di GameStop arriva pochi mesi dopo che l’azienda ha riunito un team di 20 persone per creare un marketplace NFT che sarà lanciato alla fine di luglio. Il mercato offrirà NFT di oggetti di gioco come armi e abbigliamento per avatar sviluppati da studi di gioco selezionati.

Quest’anno l’azienda spera di stabilire partnership con 14 società di criptovalute e di co-investire per sviluppare giochi blockchain dopo aver perso il boom delle piattaforme di streaming di videogiochi una decina di anni fa. Il nuovo portafoglio consentirà di effettuare transazioni senza uscire dall’ambiente di gioco e alla fine diventerà un’applicazione mobile, ha dichiarato l’azienda.

I tempi duri per GameStop hanno portato a una revisione del management

Le perdite annue, aggravate dalla mancanza di afflusso di pubblico nei negozi a causa della pandemia COVID-19, sono culminate nel marzo scorso in un mancato guadagno, che ha portato a una revisione dello staff dirigenziale.

Mentre i ricavi erano cresciuti l’anno scorso a ottobre, le perdite dell’azienda sono aumentate quando il nuovo presidente Ryan Cohen ha adottato un approccio più incentrato sulla tecnologia. L’azienda non si è lasciata scoraggiare, optando invece per una visione a più lungo termine. “Crediamo che la nostra enfasi sul lungo termine ci stia posizionando per costruire quello che alla fine diventerà un business molto più grande”, ha dichiarato l’amministratore delegato Matt Furlong.

GameStop consiglia cautela nell’utilizzo della versione beta del suo nuovo portafoglio. “Si tratta di un lancio in versione beta. Si prega di utilizzare in modo responsabile e di non aggiungere più fondi di quelli con cui si è a proprio agio”, ha dichiarato l’azienda.

 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here