Gli spam di criptovalute sono cresciuti di oltre il 4000% negli ultimi anni

Le attività di spam di criptovalute sono aumentate del 3.894% negli ultimi mesi. LunarCrush, una piattaforma di intelligence sulle criptovalute, ha fornito questo rapporto in una recente pubblicazione.

Il rapporto ha mostrato una crescita considerevole dell’industria delle criptovalute con la sua espansione sui social media. Ha rivelato che i bot e i post di truffa all’interno dei social network sono aumentati fino a raggiungere il loro massimo storico (All-Time-High). Questo rapporto è arrivato in concomitanza con il commento del più importante miliardario del mondo, Elon Musk, sulla questione di Twitter invaso dagli spambot.

Twitter diventerà il dibattito per gli account spam

L’aspirante proprietario di Twitter ha più volte sottolineato la crescente presenza e influenza di truffatori di criptovalute, spambot e link a siti web di phishing sul social network. Mentre altri hanno ignorato i suoi commenti, LunarCrush, una società di analisi delle criptovalute e dei dati, ha curato un rapporto sulla questione.

Dalla revisione, possiamo vedere che il numero di entità cripto spam all’interno di Twitter è aumentato di oltre il 3.894% dal 2019 a oggi. Oltre a ciò, il rapporto ha anche mostrato che lo spam di criptovalute ha registrato la metrica più alta in aumento rispetto a tutte le altre metriche sociali.

Hub per lo spam di criptovalute?

Twitter è una piattaforma di social media leader a livello mondiale e diversi settori dipendono da essa per annunci, comunicazioni, ecc. Il settore delle criptovalute è un settore che utilizza essenzialmente Twitter per facilitare le sue pratiche. C’è persino una sotto-nicchia per le criptovalute, le blockchain, le NFT e altri settori su Twitter. Pertanto, è facile per gli individui aprire una qualsiasi nicchia di Crypto Twitter ben nota e imparare tutto ciò di cui hanno bisogno sulle criptovalute.

Cryptocurrency Spams Grow By Over 4000% In The Last Few YearsIl mercato delle criptovalute torna a salire | Fonte: Crypto Total Market Cap on TradingView.com

Oltre a ciò, il rapporto di LunarCrush ha mostrato che Twitter non è escluso dal crescente spam di criptovalute sui social media. Ha rivelato che il volume di spam all’interno della piattaforma è aumentato di oltre il 1.374% negli ultimi due anni. I principianti sono quindi i più esposti a questi spambot e ai loro tentativi di saccheggio.

Inoltre, un’altra notizia scioccante è che gli account di spam non sono gestiti da spambot ma da individui. Dal rapporto si evince che molte persone gestiscono un singolo account o una persona gestisce più account. Pertanto, è piuttosto difficile per il bot integrato rilevare lo spam all’interno di Twitter e penalizzarlo.

L’amministratore delegato di LunarCrush ha informato Matti Greenspan sulla questione

Nella sua newsletter sulle criptovalute, l’amministratore delegato di LunarCrush, Joe Vezanni, ha spiegato a Matti Greenspan, fondatore di Quantum Economics, la questione. Nella newsletter, ha spiegato che un sito Web2 come Twitter riceve un incentivo diretto per agire all’oscuro degli attuali account falsi. Vezanni ha sottolineato che questo aumenta il valore della piattaforma.

Tuttavia, le piattaforme Web 3.0 come Orbis si distinguono dalla massa perché compiono tutti gli sforzi per ottenere conti autentici.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here