I cinque migliori portafogli per la conservazione dei NFT

Nell’ultimo anno si è assistito a una rapida crescita del numero di utenti di NFT e l’utilizzo di un portafoglio robusto e sicuro per conservare e scambiare NFT di ogni tipo è fondamentale.

I portafogli NFT sono solitamente portafogli di criptovalute con ulteriori utilità oltre alla conservazione e al commercio di asset crittografici. In genere, la maggior parte dei portafogli di criptovalute può memorizzare NFT oltre ai casi d’uso originali di detenzione di criptovalute. Con il vostro portafoglio potete acquistare, vendere o detenere sia criptovalute che NFT, una sorta di rifugio sicuro per tutti i vostri NFT.

Diamo un’occhiata ai portafogli NFT più noti e affidabili:

  • MetaMask
  • Fiducia
  • CoinBase
  • Enjin
  • Coinnomi

MetaMask

Sviluppato da ConsenSys, MetaMask è un portafoglio crittografico che supporta l’archiviazione e la negoziazione di beni digitali sull’ecosistema blockchain. Lontano dall’essere solo un plugin per browser desktop, dal 2020 è diventato un portafoglio mobile per dispositivi Andriod e iOS.

Conserva principalmente beni digitali e ospita una serie di applicazioni decentralizzate (App). L’applicazione mobile MetaMask è dotata di un’estensione che consente agli utenti di memorizzare le password e le chiavi private dei loro portafogli, il che offre agli utenti il controllo sui loro portafogli e un ulteriore livello di sicurezza sulle loro chiavi private. Può essere utilizzata per memorizzare i token sviluppati sulla blockchain di Ethereum come ERC-20 e ERC-721.

I token ERC-20 sono token fungibili che possono essere scambiati con altri equivalenti. Esistono più di 500.000 token ERC-20, di cui alcuni sono USDT, BNB, XRP DOGE ed ETH, solo per citarne alcuni. I token ERC-721 sono i token non fungibili (NFT), beni digitali speciali che sono unici e sempre riconoscibili per le loro rispettive proprietà uniche.

Il portafoglio mobile di MetaMask è facile da usare e da navigare, anche per chi è alle prime armi con le criptovalute o la blockchain. Per accedere al portafoglio NFT è sufficiente scorrere lo schermo verso sinistra o cliccare sull’interfaccia “NFT” sul lato destro.

Per rimanere aggiornati sulle tendenze del mercato, l’app mobile di MetaMask è dotata di un browser che consente di accedere alle tendenze del mercato su argomenti relativi a cripto/blockchain senza uscire dall’app. Inoltre, gli utenti di MetaMask possono anche accedere a varie dApp, DeFi, giochi, ecc. sulla blockchain di Ethereum.

Portafoglio Coinbase

Coinbase è un esempio di portafoglio digitale centralizzato utilizzato per l’archiviazione e la compravendita di beni digitali – token fungibili e non fungibili. Si tratta di un’applicazione di facile utilizzo, anche se non decentralizzata. Il portafoglio di Coinbase è speciale quando si tratta di archiviare e scambiare NFT per i seguenti motivi:

  1. Transazione senza soluzione di continuità: A differenza di altri portafogli che richiedono un indirizzo di portafoglio prima di poter trasferire i token a un altro utente, Coinbase consente agli utenti di trasferire i token a un altro utente con il solo nome utente.
  2. Coinbase rende facilmente accessibili le valute fiat, facilitando così agli utenti NFT alle prime armi l’inizio del trading in modo semplice e immediato.
  3. Coinbase vi tiene aggiornati con le sue notifiche per gli avvisi di prezzo e altre transazioni correlate.
  4. Accessibilità dei portafogli attraverso le dApp.
  5. Prevede un cloud personale che consente agli utenti di eseguire il backup della propria frase di seme.

<img src=”https://nftplazas.com/wp-content/uploads/2022/05/wallet1.png” alt=”” width=”550″ height=”725″ />

Sebbene Coinbase sia una piattaforma di scambio, ha anche un portafoglio separato; ciò significa che potete conservare e scambiare le vostre attività sulla piattaforma di scambio o sul suo portafoglio decentralizzato. Per accedere al portafoglio NFT sul portafoglio Coinbase, basta scorrere lo schermo del cellulare verso il lato destro, dove si trova la scritta “collectibles”.

Portafoglio fiduciario

Il portafoglio Trust è un altro tipo di portafoglio decentralizzato che memorizza le attività digitali e supporta la negoziazione delle attività digitali. Il trading di asset sui portafogli Trust include: invio, ricezione, acquisto e scambio. A differenza dei portafogli centralizzati, il Trust wallet ha accesso alle dApp, è facile da usare e non memorizza le informazioni personali dell’utente.

Poiché il Trust wallet supporta la compravendita di beni digitali, non li detiene né li controlla; il wallet rende solo i beni digitali accessibili agli utenti. È più che altro un ponte tra gli utenti e i loro asset preferiti. Inoltre, supporta sia i dispositivi mobili Android che iOS.

Il portafoglio Trust è uno dei migliori per conservare i NFT grazie alla sua interoperabilità tra un gran numero di blockchain. Il portafoglio Trust può memorizzare e scambiare NFT costruiti su Ethereum, Solana, Binance Smart Chain e Polygon. Per accedere al portafoglio NFT è sufficiente scorrere verso sinistra o fare clic sulla scritta “NFTs” sul lato destro, accanto alla scritta “Tokens”.

Portafoglio Enjin

L’ecosistema Enjin è una piattaforma di gioco che incorpora prodotti che consentono lo sviluppo, il commercio e la monetizzazione di token su una blockchain. È costruita sulla blockchain di Ethereum con il suo token nativo $ENJ come ticker, un token standard ERC-20. La piattaforma serve a vari scopi per il gioco, le NFT e altre dApp.

L’ecosistema è costruito in modo unico e comprende la piattaforma Enjin, il portafoglio, il mercato e altri strumenti che supportano lo sviluppo dei giochi. Il portafoglio di Enjin è un incredibile portafoglio adatto alla memorizzazione di NFT e il portafoglio è esclusivo per i dispositivi mobili; cioè, il portafoglio non supporta computer desktop o PC.

È facile da usare e altamente sicuro, essendo un portafoglio decentralizzato; consente agli utenti di conservare e scambiare NFT di gioco e altri oggetti da collezione. Può anche essere usato per battere i NFT e, di conseguenza, gli utenti possono inviare NFT tramite codici QR.

Portafoglio Coinomi

Il portafoglio Coinomi è il più antico portafoglio multi-catena che supporta oltre 125 ecosistemi blockchain e supporta diverse criptovalute. Fondato nel 2014, è un portafoglio non custodiale che supporta sia dispositivi mobili che computer desktop e non è mai stato violato.

Il portafoglio è dotato di scambi integrati che consentono di scambiare istantaneamente tutti gli asset supportati. Incorpora un browser per le dApp e supporta anche il web 3.0.

A parte la sicurezza, che è fondamentale per tutti i portafogli, un buon portafoglio adatto per gli NFT dovrebbe consentire una facile navigazione tra gli asset digitali ed essere in grado di memorizzare tutti gli asset in un unico portafoglio. Le diverse blockchain richiedono portafogli NFT diversi.onostante alcuni mercati siano specifici per quanto riguarda i portafogli NFT supportati.

Quando si decide per quale portafoglio optare, è sufficiente prendere in considerazione portafogli che siano interoperabili con un’ampia gamma di blockchain e marketplace. Al momento, il portafoglio NFT più ampiamente supportato tra le blockchain è Coinomi, mentre per quanto riguarda i marketplace è MetaMask.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here