I depositi di brevetti di Walmart suggeriscono piani di Metaverso, NFT e un token nativo

Walmart potrebbe cercare di entrare nello spazio metaverso, secondo i depositi di brevetti che sono stati fatti nel dicembre 2021. I dettagli sono scarsi, ma l’azienda potrebbe implementare una valuta virtuale e gli NFT per facilitare l’iniziativa.

Walmart è la prossima grande azienda che sembra che entrerà nel metaverso, secondo molteplici nuovi marchi depositati nel dicembre 2021 presso l’Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti. I marchi si riferiscono alla vendita di beni virtuali di vario tipo. Questo include l’implementazione di una valuta virtuale e NFT.

L’arrivo di una grande catena come Walmart nel metaverso evidenzia il fervore che circonda lo spazio in questo momento. Anche aziende come Meta e Microsoft stanno allocando risorse verso il nuovo mondo virtuale, che sembra che prenderà il mondo d’assalto in questo decennio.

Il potenziale degli NFT e del metaverso per i grandi marchi è ovvio. È un modo efficace per aumentare il coinvolgimento degli utenti e creare esperienze che circondano l’offerta di una particolare azienda. Le NFT permettono alle aziende di mantenere la proprietà e l’identità del marchio sulle loro proprietà intellettuali, mentre generano anche delle entrate, naturalmente.

Walmart ha flirtato con l’idea delle criptovalute e della tecnologia blockchain in passato. È stato categorico sul fatto che alcuni dei suoi esperimenti rimangono solo questo: esperimenti. Ma i piloti di successo potrebbero portare a un’implementazione su larga scala.

Il metaverso ha preso d’assalto il mondo nel 2021, e da tutti gli indicatori, sembra che il 2022 sarà un anno ancora più stellare per la nicchia. Diversi mondi virtuali esistenti, come Decentraland e The Sandbox, sembrano pronti per importanti rilasci, mentre le offerte di aziende tecnologiche affermate sembrano anch’esse vedere alcuni annunci.

Il metaverso è ancora uno spazio molto nuovo, ma questo non gli ha impedito di diffondersi a macchia d’olio sia nello spazio crypto che fuori. La visione generale è piuttosto chiara – un mondo virtuale dove gli individui possono interagire tra loro, con le celebrità e con marchi e IP famosi. Tuttavia, le pietre miliari a breve termine sono un po’ nebulose, con progetti di metaverso su varie reti che assumono diversi obiettivi immediati.

Per esempio, un tema prominente attualmente è la possibilità di acquistare terreni virtuali. I giocatori possono a volte guadagnare dal possedere questi appezzamenti di terreno virtuale e avere il diritto di vantarsi di essere “vicini” di aree speciali o celebrità.

La capacità di questo mondo virtuale di interagire con vari NFT aggiunge anche l’eccitazione. Non è senza motivo che le grandi aziende tecnologiche stanno versando risorse in questo spazio, ma resta da vedere se avrà successo insieme a progetti completamente decentralizzati.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here