I detentori di Bitcoin a lungo termine subiscono perdite simili a quelle di marzo 2020 con il crollo del BTC

I dati sulla catena mostrano che il Bitcoin long-term holder SOPR è sceso ai livelli di marzo 2020 mentre il prezzo della criptovaluta è sceso sotto i 24k dollari.

Il SOPR dei detentori a lungo termine di Bitcoin scende sotto l’uno

Come sottolineato da un analista in un post di CryptoQuant, i detentori a lungo termine di BTC stanno realizzando un livello di perdita simile a quello di marzo 2020. Il “rapporto di profitto speso” (o SOPR in breve) è un indicatore che ci dice se gli investitori di Bitcoin stanno vendendo in profitto o in perdita in questo momento.

La metrica funziona esaminando la cronologia sulla catena di ogni moneta in vendita per vedere a quale prezzo è stata precedentemente spostata. Se quest’ultimo prezzo era inferiore al valore attuale della criptovaluta, allora quella particolare moneta è stata venduta con un profitto.

D’altra parte, se il valore di vendita precedente è superiore al prezzo più recente, la moneta ha subito una perdita. Quando il valore di SOPR è maggiore di uno, significa che il mercato complessivo del BTC sta vendendo con un profitto al momento. I valori inferiori a uno, al contrario, implicano che gli investitori nel loro complesso stanno realizzando perdite in questo momento. I “detentori a lungo termine” (LTH) sono quegli investitori di Bitcoin che detengono le loro monete per almeno 155 giorni senza venderle.

Ecco un grafico che mostra l’andamento del BTC SOPR proprio per questi LTH:

Bitcoin Long-Term Holder SOPR

Il valore del SOPR LTH con MA a 20 giorni sembra essere crollato di recente | Fonte: CryptoQuant

Come si può vedere nel grafico qui sopra, il SOPR dei detentori di Bitcoin a lungo termine è sceso sotto il valore di uno poco tempo fa, mostrando che i LTH hanno venduto in perdita di recente. Il grado di realizzazione delle perdite dei LTH in questo momento è lo stesso che si registrava nel marzo 2020, dopo il crollo dovuto alla COVID-19. Anche la criptovaluta ha toccato il fondo in quel periodo.

I detentori a lungo termine che ora soffrono di un dolore simile a quello di allora potrebbero suggerire che il mercato potrebbe presto vedere un fondo anche questa volta.

Prezzo del BTC

Al momento in cui scriviamo, il prezzo del Bitcoin oscilla intorno ai 23,5k dollari, in calo del 24% negli ultimi sette giorni. Nell’ultimo mese, la criptovaluta ha perso il 19% del valore. Il grafico sottostante mostra l’andamento del prezzo della moneta negli ultimi cinque giorni.

Bitcoin Price Chart

Sembra che il valore della criptovaluta sia crollato negli ultimi due giorni: BTCUSD su TradingView

Oggi il Bitcoin è crollato sotto la soglia dei 24k dollari per la prima volta dal dicembre 2020, oltre 18 mesi fa. Al momento non è chiaro se il crollo sia passato o se la moneta scenderà ancora.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here