I fondi rialzisti continuano anche durante un mercato orso prolungato

Gli investitori in criptovalute stanno affrontando la triste realtà del crollo dei prezzi e contano le loro perdite sulla scia dell’ecatombe che ha colpito il settore. Nonostante il sentimento ribassista, le società di criptovalute continuano a raccogliere milioni di dollari nel tentativo di espandere le loro operazioni verso nuove frontiere.

I fondatori delle società di criptovalute stanno brindando per festeggiare i round di finanziamento recentemente conclusi, che hanno aumentato le loro valutazioni nel bel mezzo del rigido inverno delle criptovalute. La piattaforma leader di asset digitali FalconX è l’ultima azienda a chiudere un accordo dopo aver raccolto 150 milioni di dollari, portando la valutazione dell’azienda a 8 miliardi di dollari.

Il round di finanziamento è stato guidato da GIC e B Capital e una buona parte dei fondi è stata destinata alle casse della società, mentre il resto sarà utilizzato per regolare una partecipazione precedentemente venduta nell’azienda. Nonostante la congiuntura sfavorevole dei mercati, FalconX si sta muovendo in controtendenza per rafforzare il proprio organico del 30%, con l’assunzione di poco più di 50 persone.

Raghu Yarlagadda, CEO dell’azienda, rimane ottimista nonostante il caos del mercato e vede “fortissime opportunità di acquisizione”. Avverte comunque gli operatori del settore di prepararsi a una maggiore volatilità, man mano che il mercato si stabilizza.

Una favola per Magic Eden

Magic Eden, un marketplace NFT su Solana, ha recentemente chiuso un finanziamento di serie B da 130 milioni di dollari che ha portato la start-up a una valutazione di 1,6 miliardi di dollari. La strada per raggiungere lo status di unicorno non è stata una passeggiata per l’azienda, ma in meno di 9 mesi è cresciuta di dieci volte.

“Come veterano del mercato ribassista, posso dire che non c’è momento migliore di questo per costruire”, afferma Sidney Zhang, co-fondatore e CTO di Magic Eden. Zhang ha scritto su Twitter per raccontare gli alti e bassi del raggiungimento di questo traguardo, dopo il fallimento della sua prima start-up di criptovalute.

Ha dichiarato che il segreto della notevole crescita dell’azienda è stato quello di prestare attenzione ai feedback della comunità e di fornire miglioramenti alle funzionalità “a una velocità pazzesca”. L’azienda è anche in controtendenza, aprendo le porte a nuovo personale con ruoli aperti nelle operazioni aziendali, nel marketing e nella sicurezza.

Tra le altre aziende che hanno effettuato aumenti nel mercato ribassista, Afropolitan ha raccolto 2,1 milioni di dollari per introdurre il Web 3 nella diaspora africana, mentre Prime Trust ha raccolto ben 107 milioni di dollari in un round di finanziamento di Serie B per espandere la sua suite di criptovalute.

Binance e A16z guidano la carica

All’inizio del mese, Binance Labs ha annunciato di aver raccolto 500 milioni di dollari per investire nelle start-up Web 3. Il CEO di Binance, Changpeng Zhao, ha dichiarato di guardare oltre i recenti sentimenti del mercato per trovare i fondatori che stanno costruendo la prossima grande cosa nel settore tecnologico.
D’altro canto, A16z ha lanciato un fondo da 600 milioni di dollari con particolare attenzione ai giochi e un fondo da 4,5 miliardi di dollari per le start-up cripto. La società di venture capital ritiene che “le infrastrutture e le tecnologie di gioco saranno elementi fondamentali del Metaverso”.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here