Il market cap del Litecoin cede alle tendenze ribassiste, perdendo oltre 2 miliardi di dollari nell’ultimo mese

Il market cap del Litecoin crolla a causa del movimento ribassista del mercato delle criptovalute. Il market cap del Litecoin è sceso di oltre il 30% rispetto alla sua performance nella prima settimana di maggio, quando l’asset digitale era in ottima forma. La valutazione di mercato del Litecoin ha chiuso il mese precedente a 4,82 miliardi di dollari, un numero a dir poco deludente.

LTC è stata una delle criptovalute che ha accusato il colpo alla vigilia del crollo delle criptovalute di maggio. Lunedì la moneta è scesa dell’11,04%, la perdita percentuale più significativa del token.

Il suo market cap è sceso a 3,012 miliardi di dollari. A titolo di confronto, si noti che il più alto market cap dell’LTC è di 25,609 miliardi di dollari.

Il Litecoin ha ceduto il 33,59% del suo valore in TCV

Nel frattempo, LTC ha scambiato tra 41,200 e 48,300 dollari nelle ultime 24 ore. Anche il Litecoin è sceso di valore, perdendo il 33,59% e scambiando lo 0,75% o circa 1,135 miliardi di dollari del volume totale delle criptovalute. La moneta è crollata dell’89,83% rispetto al suo massimo storico, che ha raggiunto i 420 dollari il 12 dicembre 2017.

Evidentemente, il mese di maggio è iniziato con il botto, a 96,17 dollari. Il 1° maggio LTC ha registrato un’impennata con un volume di scambi di 592,41 milioni di dollari, pari a un market cap di 6,98 miliardi di dollari. La criptovaluta ha inoltre raggiunto un massimo mensile a 106,80 dollari il 4 maggio.

Il market cap totale di LTC a 3,1 miliardi di dollari sul grafico giornaliero | Fonte: Ha

anche testato e toccato un minimo mensile il 12 maggio a 55,32 dollari; e di conseguenza ha chiuso il mese di maggio con un prezzo di scambio di 68,41 dollari. I dati rivelano che LTC è sceso immensamente se si guarda ai suoi prezzi di apertura e chiusura nel mese di maggio.

LTC colpito dal crollo del mercato delle criptovalute a maggio

LTC ha fatto ricorso a una svendita aggressiva a causa dello squilibrio del market cap. Come altre criptovalute, sta resistendo in tempi difficili. Molti fattori hanno innescato questa rottura, come l’inflazione, la crisi del mercato azionario, gli eventi economici e politici e l’aumento dell’interesse per i metalli preziosi come oro, argento e simili.

Le enormi transazioni con LTC hanno raggiunto il picco del 18 maggio a 12.910, pari a circa 84,31 milioni di transazioni al prezzo di 70 dollari. Ciò si traduce generalmente in un volume totale di transazioni pari a 5,9 miliardi di dollari. LTC ha aperto il 18 maggio a 72,97 dollari, per poi crollare al minimo intraday di 66,42 dollari. Il volume di scambi mostra un notevole calo del 33% del valore di mercato della moneta dal 1° maggio.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here