Il metaverso culturale The Kingdom si assicura 3,6 milioni di dollari in un round privato

The Kingdom, il primo metaverso culturale al mondo, si è assicurato 3,6 milioni di dollari nel suo round di finanziamento privato.

Numerosi investitori importanti hanno partecipato al round, catapultando il progetto in prima linea nello sviluppo del Web3.

The Kingdom sarà un Metaverso a mondo aperto che si concentrerà su esperienze culturali attraverso collaborazioni NFT, partner di marchi internazionali e la creazione di una comunità mondiale.

Il Metaverso di The Kingdom sarà caratterizzato da vari avatar di NFT che socializzano, giocano, si divertono e creano un coinvolgente parco giochi digitale all’avanguardia.

Gli utenti entrano nel Regno facendo generare i loro avatar nella Capitale del Regno. Il viaggio avviene attraverso il trasporto attraverso città futuristiche con diversi temi, negozi di marca, alloggi per gli utenti, strutture pubbliche e varie esperienze digitali.

Inoltre, The Kingdom dispone di appezzamenti di terreno per gli utenti, permettendo la costruzione di nuove strutture e zone.

The Kingdom introduce caratteristiche di play-to-earn per coloro che si impegnano in giochi, missioni e creazione di contenuti generati dall’utente. Inoltre, i giocatori possono utilizzare le ricompense per le caratteristiche dell’alloggio, gli aggiornamenti dei personaggi e l’acquisto di oggetti NFT, ecc.

Un altro aspetto fondamentale di The Kingdom è l’attenzione ai gettoni non fungibili. I partner del marchio possono generare NFT da vendere o utilizzare nel Metaverso a mondo aperto per vari scopi.

Il team di The Kingdom è in trattative con vari marchi internazionali, rappresentanti culturali e progetti NFT per perseguire opportunità di collaborazione. Le prime partnership NFT dovrebbero essere annunciate nel secondo trimestre del 2022.

Il CSO del Regno Josh Kovac commenta:

“The Kingdom sarà un metaverso primo nel suo genere che sfrutta davvero il potere dello zeitgeist culturale. La nostra visione è quella di creare un hub sociale per tutti, vediamo utenti da ogni parte che contribuiscono al tessuto di questo mondo. Ispirato dall’incessante trambusto delle metropoli asiatiche, Miraijuku è la prima città ad essere svelata e sbloccata in The Kingdom. Gli utenti possono collaborare e creare con altri, guadagnare attraverso giochi P2E o semplicemente esplorare la città del futuro. Vogliamo che i nostri utenti abbiano la libertà di decidere come vogliono vivere The Kingdom e le sue infinite opportunità”.

La visione di The Kingdom ha attirato l’attenzione di vari investitori e VC nello spazio.

Un nuovo round di finanziamento privato ha raccolto 3,6 milioni di dollari in capitale circolante per il team. Il round ha visto la partecipazione di Infinity Ventures Crypto, Alameda Research, Shima Capital, Newman Capital, Sweeper DAO, 3 Commas, Chiron Partners, SMG e Liquid Lab Ventures.

A proposito di The Kingdom

The Kingdom è un imminente metaverso open-world che si concentra su esperienze guidate dalla cultura. Esplora città coinvolgenti, intraprendi missioni e missioni, vesti i tuoi avatar NFT e crea il tuo mondo in The Kingdom.

In un mondo interoperabile, The Kingdom sarà in grado di ospitare diversi progetti attraverso l’ecosistema, dando ai giocatori la possibilità di interagire con il metaverso con le loro risorse NFT esistenti.

Combinando elementi di NFT, GameFi e tokenomics, i giocatori avranno completa libertà di scegliere come vivere The Kingdom.

Che si tratti della creazione di contenuti, di imbarcarsi in missioni generate dall’utente, o anche semplicemente di esplorare i mondi immersivi, i giocatori hanno completa libertà nel modo in cui scelgono di vivere il Regno.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here