La lega di calcio australiana stringe un accordo di sponsorizzazione da 25 milioni di dollari con Crypto.com

Gli accordi di sponsorizzazione sono diventati parte delle misure che le aziende legate alla crittografia impiegano per ampliare la conoscenza e l’accettazione delle criptovalute, uno dei recenti accordi nella Australian Football League (AFL) e Crypto.com. La maggior parte di queste sponsorizzazioni sono state su squadre sportive, con più calcio e basket. Questo accordo arriva come il numero 1 di sponsorizzazione primaria di cripto sport per la AFL, dato che questo accordo con Crypto.com sosterrà la sua lega femminile (AFLW).

L’accordo di sponsorizzazione, circa 25 milioni di dollari, dovrebbe durare per cinque anni. Rappresenta un aumento dall’attuale contratto di sponsorizzazione di 18,5 dollari che AFL ha con Toyota. Questa partnership di Crypto.com con la AFL rappresenta la sua prima sponsorizzazione per una squadra sportiva australiana. Inoltre, è la mossa iniziale della borsa di criptovalute nel sostenere una competizione sportiva femminile d’elite a livello globale.

Reagendo alla pietra miliare creata dalla sponsorizzazione, Kylie Rogers ha confermato che è orgogliosa di esserne parte

Il direttore generale ha detto che la AFL è orgogliosa di ricevere l’onore come la prima lega sportiva australiana e la competizione globale d’elite femminile a collaborare con Crypto.com. Ha sottolineato il loro entusiasmo nel lavorare con una società con la stessa passione. E per il progresso e la sostenibilità degli sport d’élite e della tecnologia.

La ragione dietro l’accordo di sponsorizzazione con Crypto.Com

Karl Mohan, il direttore generale di Asia e Pacifico di Crypto.com, è dalla sua parte. Ha rivelato che l’attrazione della sua azienda è venuta dall’alto volume di donne interessate alle criptovalute. Mohan ha dichiarato che la loro ultima ricerca sui loro clienti australiani ha rivelato che le donne che investono in criptovalute sono più del 53%. Il direttore generale ha detto che una tale scoperta è abbastanza incoraggiante.

Secondo Mohan, questo indica che l’adozione delle criptovalute in Australia attraversa tutti i livelli senza alcuna inibizione di genere o provenienza. Quindi, Crypto.com è lieto di servire come piattaforma di chiamata per qualsiasi attività legata alla crittografia. In agosto, un sondaggio della CNBC ha rivelato che la partecipazione delle donne agli investimenti in criptovalute è molto al di sotto della metà delle loro controparti maschili. Il rapporto ha indicato che mentre il 16% degli uomini era coinvolto, solo il 7% è stato registrato.

Lo scambio di criptovalute con sede a Singapore, Crypto.com, fornisce molti servizi di criptovalute ai suoi clienti. Questi includono portafogli digitali, carte di debito supportate da cripto e altri. Inoltre, lo scambio di cripto ha avuto diversi accordi di sponsorizzazione da parte di marchi sportivi negli ultimi mesi che ammontano a più di 1,5 miliardi di dollari.

Crypto.com, alla fine di giugno, ha messo nel sacco un accordo di sponsorizzazione di 100 milioni di dollari con la Formula 1. Questo è stato seguito da vicino con la sua partnership di luglio con l’UFC del valore di oltre 175 milioni di dollari. Inoltre, a metà novembre ha visto l’azienda con un nuovo accordo di rinominare lo Staples Center di Los Angeles nella Crypto.com Arena. L’accordo del valore di oltre 700 milioni di dollari dovrebbe coprire i prossimi 20 anni.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here