Le Migliori App per Comprare e Investire in Criptovalute

Le criptovalute stanno entrando a far parte della nostra quotidianità, e sempre più persone stanno iniziando ad investire in questo settore. Il mercato delle criptovalute è caratterizzato dalla sua tecnologia sempre più all’avanguardia, perciò non c’è da stupirsi se broker e piattaforme exchange permettono agli investitori di operare sia tramite desktop che tramite smartphone. In questa guida, infatti, vedremo quali sono le migliori app per comprare e investire in criptovalute confrontando strumenti, costi e funzionalità di broker ed exchange affidabili. 

Piattaforme di Exchange e Broker Online: Cosa Sono

I neofiti del mondo delle criptovalute avranno di certo sentito parlare delle piattaforme di exchange e dei broker online, ma potrebbero non aver colto a pieno le differenze che intercorrono tra queste piattaforme. 

Partiamo col dire che le piattaforme di exchange sono quei luoghi virtuali in cui è possibile scambiare, appunto, il denaro fiat (o tradizionale) con le criptovalute, ma anche di scambiare coppie di criptovalute al prezzo corrente. Invece, i broker online permettono sia di effettuare degli scambi di criptovaluta, ma anche di speculare sulle variazioni del prezzo attraverso i contratti per differenza, o CFD, che non rendono proprietari di un token ma si punta sul prezzo a rialzo o al ribasso. 

Tra queste due tipologie di piattaforme ci sono tante differenze importanti che è importante conoscere per scegliere la soluzione migliore per le proprie esigenze. La prima differenza riguarda la regolamentazione. Infatti gli exchange non sono soggetti a regolamentazioni a contrario dei broker online che devono ottenere licenze da CySEC, FCA, oltre che dalla CONSOB per operare in Italia con le giuste garanzie. Per quanto riguarda i costi e le commissioni, gli exchange spesso applicano commissioni competitive, mentre i broker generalmente permettono di negoziare a zero commissioni ma con spread ridotti. 

Infine, un’altra notevole differenza riguarda il conto demo presente nei broker di trading online che permettono di effettuare operazioni ma senza investire denaro reale per un certo periodo di tempo, in modo da prendere dimestichezza con la piattaforma e le sue dinamiche. Entrambe le piattaforme presentano vantaggi e svantaggi, ma per scegliere quella più adatta bisogna individuare quali sono gli investimenti che si intendono effettuare. 

Come Scegliere Quale App Usare per Comprare Criptovalute

Le app per comprare criptovalute sono tante, ma non tutte offrono condizioni convenienti. Per scegliere la soluzione migliore è importante valutare alcuni fattori importanti.

  • Compatibilità con lo smartphone o tablet: l’app scelta deve essere compatibile con il dispositivo su cui si intende utilizzare, quindi deve essere disponibile per sistemi Android e iOS con ottime prestazioni
  • Sicurezza e affidabilità: è fondamentale scegliere un exchange o un broker affidabile e sicuro per effettuare le transazioni in modo da non incorrere in truffe. Per questo è consigliabile affidarsi alle app più popolari e riconosciute. In più bisogna verificare quali sono i protocolli di sicurezza e le eventuali garanzie offerte dall’app
  • Criptovalute supportate: per investire nella criptovaluta desiderata bisogna verificare che l’app scelta supporti quel token
  • Costi e condizioni: è fondamentale analizzare tutti i costi e le commissioni presenti nelle singole applicazioni di scambio e di acquisto di criptovalute per trovare la più conveniente (e sicura)

Migliori App per Investire in Criptovalute

Dopo aver analizzato quali sono i criteri per scegliere la migliore app per comprare e investire in criptovalute siamo infine giunti alla scoperta delle migliori alternative tra cui scegliere. Abbiamo quindi selezionato due delle app migliori, nonché più sicure, con cui iniziare a comprare criptovalute, dal Bitcoin alle meno note: eToro e Binance. Ma vediamole nel dettaglio. 

eToro

Uno dei broker online più popolari e affidabili anche nel campo delle criptovalute è proprio eToro che offre la possibilità di operare sia da desktop che da smartphone o tablet grazie alla sua innovativa app user friendly. Essendo un broker online, eToro permette non solo di speculare sul prezzo delle criptovalute tramite i CFD, ma anche di comprare critpovalute senza costi o commissioni.

eToro
Scopri tutte le funzionalità eToro sul sito ufficiale
L'investimento in criptovalute non e' regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale e' a rischio.

Con eToro si ha accesso ha ben 16 criptovalute acquistabili tramite l’app oltre ad offrire la possibilità di effettuare cross di criptovalute per scambiare coppie di criptovalute. Tra le funzionalità più interessanti ci sono anche il Copytrading per seguire e copiare le posizioni di altri traders, ed il Copyportfolios per scegliere dei panieri preconfezionati di beni come il CryptoPortfolio. eToro propone anche un periodo di prova con il conto demo gratuito, che prevede $100.000 di capitale virtuale.

L'investimento in criptovalute non e' regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale e' a rischio.

Per quanto riguarda i costi, l’app eToro è gratuita, mentre sono previste delle commissioni per fare trading e investimenti sulle criptovalute sotto forma di spread. Per iniziare ad investire con eToro basta registrarsi sul sito ufficiale ed effettuare il primo versamento scegliendo tra i numerosi metodi di pagamento: carte di credito o di debito, bonifico SEPA, PayPal, Klarna o Neteller.

Sito ufficiale: www.etoro.com

Binance

Altra app ottima per comprare e investire in criptovalute è Binance, conosciuta come una delle piattaforme exchange più importanti del settore. La versione app presenta qualche funzionalità in meno rispetto alla versione desktop, ma è comunque molto comoda per effettuare tantissime operazioni. 

Binance
Apri un account Binance e investi in criptovalute

Binance, al contrario di eToro, un exchange di criptovalute dotato persino di un suo token, il BNB. L’app Binance proprone diverse funzionalità interessanti come il listino, che offre un prospetto sull’andamento delle criptovalute. I token possono essere acquistati attraverso diverse modalità di pagamento: carta di debito, di credito o prepagata ma anche bonifico SEPA.

Le commissioni previste vanno dall’1,8% fino a €1,3 per ogni versamento effettuato con iDeal. La registrazione sul sito ufficiale è gratuita. Il prezzo delle criptovalute da acquistare viene bloccato ogni 60 secondi ed una volta acquistate si potranno consultare all’interno del wallet. Con Binance si può accedere facilmente a più di 35 criptovalute.

Sito ufficiale: www.binance.com

Perché Investire e Fare Trading sulle Criptovalute Tramite App

Scegliere di investire e fare trading sulle criptovalute tramite app è un’opzione comoda per tutti quegli investitori che vogliono operare da ogni luogo e al massimo della sicurezza. Inoltre, le app che abbiamo visto permettono di tenere sotto controllo le operazioni, gli investimenti ed il saldo all’interno delle piattaforme, per una gestione delle criptovalute ancora più completa.

Disclaimer: Le criptovalute sono strumenti volatili che possono fluttuare. ampiamente in un molto breve lasso di tempo e, quindi, non sono adatte a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e, pertanto, non è vigilato da nessuno. Quadro normativo UE. Il tuo capitale è a rischio.
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 5 Media: 3.2]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here