MicroStrategy non scaricherà i suoi Bitcoin, rivela il CFO

Da quando ha iniziato ad acquistare Bitcoin, MicroStrategy è diventata uno dei principali protagonisti del mondo delle criptovalute. Le sue partecipazioni l’hanno vista consolidare il suo posto di società pubblica con le maggiori partecipazioni in bitcoin al mondo. Un fatto degno di nota è che la società ha acquistato una buona parte dei suoi BTC durante i rally del 2021. Poiché il prezzo dell’asset digitale ha iniziato a calare, si è ipotizzato che MicroStrategy intenda iniziare a vendere i suoi BTC.

MicroStrategy non venderà BTC

MicroStrategy ha recentemente nominato un nuovo Chief Financial Officer, Andrew Kang, che finora sembra impegnato nella strategia dell’azienda. In passato l’azienda ha rivelato che avrebbe tenuto i suoi BTC a lungo termine e non aveva intenzione di venderli. Kang ha ribadito questa strategia in una recente intervista in mezzo a molte speculazioni.

Kang ha parlato con il Wall Street Journal e ha rivelato che MicroStrategy è ancora impegnata a detenere il suo bitcoin.Inoltre, il CFO ha spiegato che la società non ha subito alcun tipo di pressione da parte dei suoi azionisti per vendere effettivamente i suoi BTC.

Bitcoin price chart from TradingView.com

Il BTC inizia un altro trend di recupero | Fonte: BTCUSD su TradingView.com

Anche se il suo investimento in BTC è attualmente in perdita, l’azienda rimane fermamente decisa a mantenere il suo Bitcoin. Lo ha ribadito anche l’amministratore delegato Michael Saylor, che su Twitter ha assicurato agli investitori che MicroStrategy non scaricherà alcuno dei suoi BTC nemmeno durante il mercato orso. Aggiungendo che l’azienda continua a stare dalla parte del bitcoin.

BTC varrà milioni

L’amministratore delegato Michael Strategy è un massimalista del bitcoin, il cui investimento personale è stato una delle basi per convincere il consiglio di amministrazione a investire in BTC. Saylor ha sempre dichiarato di ritenere che l’asset digitale varrà molto denaro in futuro, valutandolo oltre un milione di dollari.

In un’intervista rilasciata a Yahoo Finance, Saylor ha rivelato che secondo lui l’asset digitale pionieristico raggiungerà in futuro il valore di 1 milione di dollari. L’ha anche definita la “moneta del futuro”, sottolineando la sua superiorità rispetto alle altre criptovalute del settore.

Per quanto riguarda MicroStrategy, il CEO ha spiegato che quando si tratta di acquistare BTC, non esiste un “obiettivo di prezzo”. Egli ritiene che la società continuerà ad acquistare la moneta ai suoi picchi locali. È interessante notare che l’amministratore delegato ha anche affermato che, secondo lui, un giorno il mercato del bitcoin raggiungerà i 100.000 miliardi di dollari.

MicroStrategy detiene attualmente 129.218 BTC nel suo bilancio. Il valore di ingresso totale di tutti i suoi bitcoin è di 3,97 miliardi di dollari. Mentre il valore attuale delle sue partecipazioni è di 3,924 miliardi di dollari, il che pone la società in perdita di circa 46 milioni di dollari.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here