Mintify: Una nuova piattaforma piena di promesse selvagge per risolvere i problemi di NFT

Mintify: Preoccupato per i creatori di NFT con migliaia di falsi seguaci? E trovate difficile tenere traccia dei vostri NFT? Dormite quando gli NFT cadono dall’altra parte del mondo? Una nuova piattaforma sta facendo promesse folli per risolvere tutti questi problemi. La consegna potrebbe essere ancora un’altra storia. BeInCrypto parla con il fondatore, Evan Varsamis.

Mintify.me è una piattaforma Web3 per soli membri che ti aiuta a scoprire gli NFT attraverso notifiche intelligenti dei prossimi drop, prevendite ed eventi della whitelist. Gli NFT di arte digitale sono venduti principalmente su mercati specializzati come Zora, Rarible e OpenSea. Coinbase NFT – un mercato peer-to-peer – è in arrivo, che prevede di rendere più facile il conio, l’acquisto, la presentazione e la scoperta di NFT.

Se sei più interessato a giochi e oggetti sportivi da collezione, sviluppatori come Dapper Labs hanno creato esperienze tra cui NBA Top Shot (carte commerciali virtuali) e CryptoKitties (un’app per collezionare gatti digitali simile a Pokémon che in realtà è stato il primo NFT colpito alla fine del 2017). I giochi online tra cui Gods Unchained stanno iniziando a utilizzare gli NFT per vendere beni di gioco come armi o aggiornamenti cosmetici.

I beni immobili nei nuovi mondi virtuali sono venduti tramite mercati, tra cui Decentraland e The Sandbox. Puoi anche comprare o vendere alcuni NFT direttamente tramite un portafoglio di criptovalute compatibile.

Ho comprato degli NFT – E adesso?

Cosa puoi fare con gli NFT una volta che li hai comprati? Alcune persone mostrano le loro opere d’arte digitali su grandi monitor. Alcuni comprano immobili virtuali (tramite NFT, ovviamente), dove sono in grado di costruire gallerie virtuali o musei. Si può anche vagare per mondi virtuali come Decentraland e controllare le collezioni di altre persone. Per alcuni fan, il fascino è nella compravendita, proprio come con qualsiasi altra classe di beni. (Il collezionista che ha venduto il Beeple NFT da 6,9 milioni di dollari lo ha pagato meno di 70.000 dollari nell’ottobre 2020).

Anche gli artisti mainstream sono stati coinvolti nello spazio, soprattutto dal mondo della musica. All’inizio di marzo, la band di Nashville Kings of Leon ha annunciato che il loro prossimo album sarebbe arrivato sotto forma di più NFT. A seconda di quale un fan comprerà, saranno sbloccati vari vantaggi, come copertine alternative, vinili in edizione limitata e persino un biglietto d’oro per un concerto VIP.

Il mercato secondario apre più opportunità di guadagno per gli artisti NFT. Per esempio, permette la vendita secondaria dei diritti d’autore al creatore originale dell’arte NFT.

Quale problema risolve Mintify.me?

Evan Varsamis è il fondatore di Mintify.me. È un imprenditore di New York che è stato coinvolto nel settore delle criptovalute dal 2016. Inoltre, è il CEO di Gadget Flow, una piattaforma di scoperta di prodotti che raggiunge oltre 30 milioni di persone al mese. Dice che ha iniziato a interessarsi alle NFT nel 2015, e ha fatto alcuni investimenti. “Sono stato coinvolto in alcuni progetti. La prima cosa che ho capito nello spazio NFT è che è solo caos in questo momento. È come i primi giorni del Web1 – senza Google. Scoprire i progetti è solo una gran fatica in questo momento. Scoprire i drop event è anche difficile – quando i progetti diventano disponibili, devi macinare su Reddit. Devi andare su Discord, fare questo, fare quello”.

A partire da gennaio 2022, centinaia di progetti NFT vengono annunciati ogni giorno attraverso Reddit, comunità private, canali Discord, newsletter e social media. Questo rende impossibile per chi è interessato a unirsi a mper trovarli in tempo e trarne vantaggio. Invece, devono comprare gli NFT in mercati secondari, il che di solito significa che dovranno pagare un prezzo più alto.

Mintify: Avviso anticipato

Mintify.me vuole diventare l’unica piattaforma che gli aficionados usano per scoprire il loro prossimo NFT preferito e partecipare all’evento di conio (drop, whitelist, prevendite).

Dice Varsamis: “Ho messo insieme una squadra non molto tempo fa – sviluppatori affidabili, designer e così via. Vogliamo risolvere questo problema. Così abbiamo avuto l’idea di Mintify. Un giorno nello spazio NFT è come una settimana in qualsiasi altro settore. Non c’è abbastanza tempo durante la giornata per fare le tue ricerche. Quindi vogliamo semplificare questo processo. Vogliamo fornire una piattaforma per scoprire tutti questi fantastici progetti NFT imminenti che non sono stati ancora rivelati”.

I membri saranno avvisati tramite il sistema di notifica intelligente Mintify. “Se sei interessato a un progetto, ricevi una notifica prima che scenda. Per le persone che sono fortemente investite nello spazio NFT, una delle più grandi lotte è quella del loro calendario. Hanno bisogno di impostare i promemoria, tenendo conto della differenza di fuso orario”. Mintify vuole capire tutto questo per i membri.

Verifica

Mintify vuole anche fornire un “controllo dei precedenti” sui creatori della goccia. Hanno intenzione di valutare gli eventi di conio, mostrando i fattori di rischio. Questo include se si tratta di un creatore della prima volta, un indirizzo di portafoglio sospetto, o sostenuto da una persona reale.

I membri saranno in grado di scegliere la fascia di prezzo e il tipo di NFT a cui sono interessati, come arte, iscrizioni, musica e oggetti da collezione. Si integreranno con piattaforme di terze parti per prendere decisioni calcolate quando si acquistano NFT. I dati da queste fonti includeranno, rapporto rischio/ricompensa, possibilità di rarità, potenziale profitto di flip, percentuale di falsi seguaci su Discord e Twitter, valutazione dei contratti intelligenti, popolarità dei creatori, attività sospette del portafoglio.

Varsamis dice che controlleranno lo smart contract per i loro membri, per assicurarsi che non ci siano difetti. “Avremo un team di sviluppatori 24 ore su 24 – il loro unico lavoro sarà quello di rivedere il codice. I contratti intelligenti sono pubblici. Quindi se si tratta di un progetto che sta coniando, e non offrono un contratto intelligente, questo è il primo livello di essere loschi. Perché non mostrare il contratto? Faremo un controllo automatico. Se c’è una bandiera rossa, faremo una verifica manuale. Daremo badge di verifica per tutti i progetti che stiamo presentando. Dà tranquillità – non devi fare le tue ricerche”.

Varsamis prevede anche di indagare sui follower dei creatori. “Autenticheremo i loro follower e ci assicureremo che non siano bot. È un grosso problema nel settore”. Alcuni creatori sostengono che 60.000 persone sono in attesa di un drop, ma 59.000 sono falsi. “La gente ha la FOMO e finisce per perdere la testa. Sfortunatamente, può succedere a chiunque. È successo a me durante i miei primi giorni. Quando sei nuovo nel mercato, stai cercando di saltare dentro il più velocemente possibile”.

Nessuna garanzia

Mentre Mintify prevede di fornire la verifica, e controllare i contratti intelligenti, questo ancora non garantisce che non ti venga “tirato il tappeto”. Non ci sono poliziotti del Web3 che controllano questi contratti intelligenti, quindi è ancora un tiro di dadi.

Dice Varsamis, “È come ricevere un tweet da un account verificato di Twitter. Twitter garantisce che non si tratta di un artista della truffa? No, ma è un altro livello di sicurezza”.

Mintify

Un’altra caratteristica del sito è un wallet tracker. Dice Varsamis. “Appena ho iniziato nello spazio, ho parlato con persone che sono lì da sei mesi o più. Ho chiesto loro: cosa funziona e cosa non funziona? Quindi la prossima cosa sulla lista era essere in grado di gestire correttamente il tuo portafoglio. Questo significa che puoi capire quanto profitto hai fatto. Se hai più NFT, su un certo numero di piattaforme, ci vorrà del tempo per controllare. Se hai centinaia di NFT, ti ci vorranno giorni! È solo un dolore in generale. Quindi l’idea è che saremo integrati con Etherscan. Useremo l’API per tracciare tutte le attività di tutti i nostri membri. Sarete in grado di vedere il vostro conto economico all’interno di Mintify”.

Mostrarsi

Così avete la vostra collezione NFT, e poi? Varsamis dice che si può indossare il Rolex per mettersi in mostra, o guidare un’auto di lusso. Ma gli NFT possono essere mostrati online. “Twitter rilascerà presto un aggiornamento per verificare l’immagine del tuo profilo. Se si tratta di un NFT, bisogna verificare che si possiede effettivamente quell’NFT. Quindi, quando si tratta di mettersi in mostra, questo sarà enorme.

“Su Twitter in questi giorni, la maggior parte delle persone hanno rimosso come le loro immagini di vita reale, e stanno usando i loro NFT preferiti. Twitter è buono per questa comunità perché è veloce. È una comunità basata sul testo. Il ritmo che Twitter ha con i thread – tweeting istantaneo, menzione, follow e unfollow. È semplicemente conveniente per la comunità NFT. Twitter in questo momento non è solo comunicazione, è anche considerato come uno strumento educativo per lo spazio NFT. Se si vuole essere coinvolti nello spazio, è impossibile non unirsi alle comunità su Twitter. La cosa da ricordare è che stiamo tutti partendo da zero perché è tutto così nuovo, quindi nessuno è davvero molto più avanti degli altri”.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here