OpenSea lancia il mercato Web3 NFT “Seaport” (porto marittimo)

OpenSea ha lanciato venerdì scorso “Seaport”, il suo nuovo marketplace per gli NFT, che offre diversi modi per soddisfare le inserzioni.

Il mercato offrirà agli utenti modi innovativi per acquistare e vendere NFT, compresa la possibilità per gli offerenti di pagare per gli NFT utilizzando diversi asset, piuttosto che solo criptovalute.

Nel suo post sul blog, OpenSea afferma che ogni quotazione di Seaport sarà costituita dalla stessa struttura di base, compreso un payload di firma EIP-712 migliorato, che delinea ciò che può essere speso e ciò che sarà ricevuto indietro.

I commercianti potranno anche specificare i criteri che desiderano in un determinato NFT, o la parte della collezione che preferiscono quando fanno offerte. Secondo il post, anche le mance saranno consentite, purché non superino l’offerta originale di NFT.

“Man mano che l’adozione cresce e gli sviluppatori creano nuovi casi d’uso in evoluzione, siamo tutti responsabili di mantenerci reciprocamente al sicuro”, ha dichiarato OpenSea, chiarendo che non sarà lei a controllare Seaport, ma piuttosto un protocollo open-source indipendente su cui potranno basarsi diversi sviluppatori.

OpenZeppelin ha anche condotto una verifica di sicurezza del protocollo, oltre a Trail of Bits, che ha dichiarato che al momento non c’erano vulnerabilità importanti.

Tuttavia, il recente annuncio di OpenSea è stato accolto con sentimenti contrastanti su Crypto Twitter, con alcuni che hanno espresso confusione su come funzionerà il concetto, mentre altri hanno fatto riferimento al protocollo 0x v4 che offre una proposta di valore simile con i suoi scambi NFT.

OpenSea è stata costretta a intensificare la sua ricerca di dominio nello spazio NFT, migliorando le sue caratteristiche ed espandendosi anche ad altre reti blockchain come Solana.

Di recente ha anche acquistato l’aggregatore di mercati NFT, Gem, per contribuire a migliorare l’esperienza dei suoi utenti.

Le transazioni giornaliere di Magic Eden superano quelle di OpenSea

Magic Eden, il marketplace NFT dominante nell’ecosistema Solana, ha visto il suo numero di transazioni giornaliere superare quello di OpenSea, secondo DappRadar.

Mentre i numeri di OpenSea superano quelli del suo rivale basato su Solana, l’analisi della crescita percentuale di entrambi rivela il dominio di Magic Eden.

OpenSea ha visto il suo volume di transazioni diminuire di oltre il 47% fino a 245 milioni di dollari, mentre Magic Eden ha visto il suo volume aumentare di oltre il 10% fino a 70,9 milioni di dollari.

Tuttavia, il numero di contratti intelligenti unici che interagiscono con i contratti intelligenti su entrambi dimostra che OpenSea è in vantaggio. Infatti, OpenSea ha registrato una crescita di circa il 9% negli ultimi sette giorni, superando i 120.000 nuovi utenti, mentre Magic Eden ha registrato un aumento del 6%, raggiungendo i 129.000 nuovi utenti.

Cosa ne pensate di questo argomento? Scriveteci e diteci!

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here