Perché ApeCoin è crollato in seguito alla vendita di terreni nel Metaverso altrui?

Sabato, la startup Yuga Labs ha aperto la zecca per il suo Bored Ape Yacht Club (BAYC) Otherside Metaverse, soprannominato “Otherside”.

Si ritiene che Otherside sia la più grande espansione dell’universo BAYC che l’industria abbia visto fino ad oggi. In particolare, Otherside è caratterizzato come un MMORPG, o Massively Multiplayer Online Role-Playing Game, che è collegato all’ecosistema BAYC.

La sua zecca di sabato includeva 55.000 pacchi di terra di Otherside, conosciuti come “Otherdeeds”, che sarebbero stati resi disponibili per l’acquisto sulla blockchain. All’apertura della zecca, gli Otherdeeds venivano venduti tra i 6.000 e i 7.300 dollari. L’unico modo per gli utenti di essere in grado di accedere alla zecca era attraverso ApeCoin, il token di regolamento primario per tutti i prodotti e servizi di Yuga Labs.

Serve anche come token di governance per l’ecosistema ApeCoin DAO, che permette ai titolari di APE di votare sulle proposte fatte dai membri della comunità. Entro 45 minuti dal lancio di Otherside, BAYC aveva venduto più di 100.000 dollari di immobili digitali, per un totale di 320 milioni di dollari.

I prezzi di ApeCoin sono aumentati fino alla vendita

Al suo lancio del 17 marzo, ApeCoin è stata venduta per la prima volta a 5 dollari, con un’impennata del 200% entro 24 ore, fino a 16,47 dollari. Da allora ha raggiunto un ATH di 26,70 dollari al 28 aprile.

Inizialmente, Otherside doveva vendere i suoi Otherdeeds attraverso un’asta olandese, ma ha scelto invece di limitare il numero di NFT che possono essere tenuti in un singolo portafoglio.

Crollo spettacolare di ApeCoin

Dopo la vendita Otherside di sabato, ApeCoin è crollato da 24,86 dollari a 16,73 dollari, secondo i dati di Coingecko.

Il crollo sembra controintuitivo, poiché gli ApeCoin della vendita sono bloccati, riducendo il numero di monete in circolazione.

Una delle ragioni potrebbe essere la congestione causata sulla blockchain di Ethereum attraverso il conio di Otherdeed NFTs, con conseguente fallimento di alcune transazioni e rallentamento di servizi come Uniswap. Tuttavia, ApeCoin spera di mitigare questo problema rimborsando le commissioni del gas per le transazioni fallite e creando una blockchain ApeCoin.

Cosa ne pensi di questo argomento? Scrivici e diccelo!

 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here