Perché il protocollo Anchor di Terra ha cambiato il tasso di guadagno al 18% APY

Il protocollo Anchor, una delle piattaforme più popolari nell’ecosistema Terra, ha lanciato un cambiamento nel suo Earn Rate. Quest’ultimo comincerà ad operare in modo semi-dinamico piuttosto che il 20% di rendimento percentuale annuo (APY) precedentemente fisso.

Con un massiccio cambiamento nel meccanismo di ricompensa del protocollo, i nuovi modelli mirano a rendere Anchor “più sostenibile”. Di conseguenza, gli utenti hanno iniziato a guadagnare un APY del 18% a partire da ieri, 1 maggio. Il tasso di guadagno sarà modificato ogni mese per il prossimo futuro. Il team dietro questo progetto Terra ha detto quanto segue attraverso il loro account ufficiale di Twitter:

Il tasso Anchor Earn si aggiusta dinamicamente fino all’1,5% ogni mese in base all’apprezzamento o al deprezzamento della riserva di rendimento. Il minimo è 15% APY e il massimo è 20% APY.

I cambiamenti nel tasso di guadagno di Anchor sono attivati dalla riserva di rendimento del protocollo. Una modifica del .25% di questo elemento sarà seguita da un aggiustamento dell’Earn Rate. Questo cambiamento nel protocollo Terra è stato approvato, tramite la Proposizione 20, il 24 marzo di quest’anno. All’epoca, il protocollo Anchor diceva:

L’aggiunta di un tasso di guadagno semi-dinamico contribuirà alla sostenibilità a lungo termine di Anchor e beneficerà gli utenti del protocollo consentendo la crescita della riserva di rendimento, pur continuando a fornire un rendimento interessante su UST.

Come visto sotto, il totale preso in prestito rispetto al totale dei depositi su Anchor mostra una divergenza significativa. Questo è il motivo per cui le riserve di rendimento sul protocollo tendono al ribasso, soprattutto in tempi di azione ribassista dei prezzi sulle criptovalute più grandi.

Terra LUNA LUNAUSDTFonte: Protocollo Anchor

Alcuni utenti ritengono che questa tendenza potrebbe innescare un evento di deppeging per UST che potrebbe compromettere l’intero ecosistema Terra. L’introduzione di un tasso semi-dinamico è il primo passo per evitare questa possibilità.

Terra non è la sede più attraente per il rendimento degli Stablecoin?

Alcuni utenti ritengono che il nuovo tasso di guadagno potrebbe non essere sufficiente e hanno suggerito l’attuazione di strategie di investimento che possono contribuire alle riserve di rendimento. Un’altra parte della comunità sembra concentrata sull’aumento del tasso di prestito all’Anchor. Tuttavia, come mostra il grafico qui sopra, i depositi sul protocollo Terra hanno avuto una rapida tendenza al rialzo. Nel frattempo, il numero di prestiti si è mosso lateralmente con un leggero aumento negli ultimi mesi.

Nello stesso periodo, altre reti hanno lanciato le proprie stablecoin con alternative ad Anchor. NEAR e TRON si distinguono per l’hype e l’APY che stanno offrendo ai loro utenti. TRON sembra avere i maggiori incentivi in quanto fornisce ai depositanti un APY del 30%. Come gli utenti di Terra con Anchor, molti si chiedono se questi premi saranno sostenibili.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here