Polkadot (DOT) è al di sotto degli 11 dollari; quanto presto raggiungerà i 14 dollari?

Polkadot (DOT) si è mantenuto per qualche tempo all’attuale livello di prezzo. Il consistente ribasso dei principali market mover ha spinto molte altcoin vicino al loro supporto immediato e al di sotto dei livelli di resistenza più vicini. Le recenti condizioni di mercato sono state piuttosto dure per gli investitori.

I rendimenti sono stati discutibili. Polkadot (DOT) ha registrato un forte calo della forza d’acquisto a causa delle stesse condizioni ribassiste del mercato. La moneta è stata sotto i riflettori negli ultimi tempi a causa degli ultimi sviluppi.

Questi sviluppi sono legati all’interoperabilità e alle caratteristiche della multi-catena, annunciata a metà di questo mese. Queste attività hanno aiutato gli acquirenti a entrare nel mercato. Tuttavia, la pressione di vendita continua a superare la pressione di acquisto sul mercato.

Polkadot ha ora un ecosistema che si sforza costantemente di portare nuovi progetti attraverso aste para-catena. Non è ancora certo se nelle prossime sessioni di trading la moneta possa mantenere la sua azione di prezzo e toccare la sua immediata resistenza.

Analisi del prezzo di Polkadot: Grafico a un giorno

PolkadotPolkadot era scambiato a 10 dollari sul grafico a un giorno | Fonte: DOTUSD su TradingView

L’altcoin era quotata a 10 dollari al momento della scrittura e dopo diversi rifiuti dal livello di 11 dollari. Il livello di supporto più vicino per l’altcoin si trovava a 8 dollari e un calo al di sotto di questo livello potrebbe portare il DOT vicino a 6,26 dollari. Nelle ultime 48 ore, il DOT ha rotto al di sotto della sua linea di supporto lunga 10 mesi.

Nelle ultime 24 ore, la moneta ha cercato di muoversi verso nord, ma i tori si sono stancati. La mancanza di acquirenti ha fatto sì che l’azione rialzista si esaurisse. Il volume degli scambi è stato visto in verde, segno di un’azione positiva dei prezzi, ma un’altra sessione dominata dai venditori potrebbe cambiare le cose.

Analisi tecnica

PolkadotPolkadot ha registrato un leggero aumento degli acquirenti sul grafico a un giorno | Fonte: DOTUSD su TradingView

Come accennato in precedenza, Polkadot (DOT) ha subito un discreto sviluppo di recente e questo potrebbe aver aiutato gli investitori a guadagnare fiducia. Per quanto riguarda l’indice di forza relativa, l’indicatore si è attestato al di sotto della linea di metà, ma ha registrato un rialzo.

Questo rialzo indicava il rientro dei compratori, ma la scarsa azione dei prezzi ha fatto sì che gli acquirenti rimanessero cauti. Inoltre, il DOT è rimasto al di sotto della 20-SMA, considerata ribassista. I venditori sono ancora al comando della dinamica dei prezzi, secondo la lettura citata. Una leggera spinta da parte degli orsi potrebbe aiutare il DOT a salire al di sopra della 20-SMA, il che potrebbe rendere stabile l’inversione dei prezzi.

PolkadotIl Polkadot ha mostrato segni di minore volatilità sul grafico a un giorno | Fonte: DOTUSD su TradingView

Polkadot potrebbe puntare a 14 dollari se l’attuale azione dei prezzi prendesse un po’ di slancio. La divergenza delle medie mobili indica la dinamica dei prezzi. L’istogramma MACD è verde appena al di sopra della linea di metà, il che indica un segnale di acquisto.

Se gli acquirenti agiscono su di esso, il prezzo dell’altcoin potrebbe registrare un certo sollievo. Le Bande di Bollinger descrivono la volatilità del prezzo della moneta, una stretta significa possibilità di fluttuazioni del prezzo. Al momento della stampa, tuttavia, le Bande di Bollinger hanno mostrato un movimento quasi parallelo, indicando una stabilità nel movimento del prezzo del DOT.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here