Sony dichiara l’intenzione di espandersi nel Metaverse Gaming

La scorsa settimana il gigante tecnologico giapponese Sony ha tenuto l’annuale riunione sulla strategia aziendale, durante la quale ha espresso l’intenzione di incrementare i propri sforzi nel Web3. Facendo riferimento al popolare gioco battle royale Fortnite, il CEO dell’azienda Kenichiro Yoshida ha indicato nella creazione di nuove esperienze di gioco per il suo pubblico la direzione principale dell’espansione del metaverso.

Più precisamente, secondo un comunicato dell’incontro, l’azienda intende sfruttare i punti di forza unici forniti dalle sue diverse attività e dalla sua esperienza nella tecnologia dei giochi, creando nuove esperienze di intrattenimento nell’area del metaverso. L’azienda ha un grande portafoglio di società controllate come PlayStation, Sony Pictures e Sony Music, che collettivamente hanno già contribuito alle dinamiche sempre interattive e ammirevoli del formato battle royale di Fortnite.

Continuando a fare riferimento alle aree di innovazione del Web3 in cui l’azienda ha già messo piede in contesti Web2, Yoshida ha descritto la sua visione del metaverso come uno “spazio sociale e uno spazio di rete live in cui si intersecano giochi, musica, film e anime”. Ha inoltre affermato che si tratta di un luogo in cui le persone si riuniscono per condividere “tempo e spazio”.

Sebbene per il momento Sony non abbia ancora rivelato alcun prodotto, servizio o tecnologia specifici per il metaverso, la logica conseguenza dell’incontro è che l’azienda diversificherà l’espansione del metaverso sfruttando tutte le sue divisioni multimediali, al fine di creare esperienze interattive che uniscano tutti gli aspetti delle sue attività e competenze esistenti.

Detto questo, l’azienda ha menzionato la preparazione di una serie di giochi dal vivo in dieci parti, che saranno sviluppati in collaborazione con Bungie, gli sviluppatori del gioco di successo Destiny.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here