Square Enix scarica Tomb Raider per finanziare le iniziative Blockchain

Il conglomerato di intrattenimento giapponese, Square Enix, ha rivelato che incasserà alcune delle sue proprietà più calde per finanziare la sua iniziativa blockchain. Come risultato, passando il testimone a forma di Tomb Raider alla società di gioco svedese, Embracer Group AB.

In un accordo del valore di 300 milioni di dollari, Square Enix passerà il controllo delle filiali Crystal Dynamics e Eidos Interactive. Di conseguenza, franchise amati come Tomb Raider, Deus Ex, Thief e Legacy of Kain troveranno una nuova casa alla Embracer. Dove continueranno a stupire i fan con il loro gioco veloce e l’archeologia discutibile.

Attraverso una dichiarazione pubblica, Square Enix ha annunciato che avrebbe usato i fondi raccolti per raddoppiare i suoi piani di blockchain. Così come spingere in avanti la sua spedizione nella realtà aumentata e nella tecnologia cloud. Quindi, aprendo una porta a un intero universo di ecosistemi integrati che confondono le linee tra le realtà.

Tutto questo evidenzia una continua marcia nel mondo delle ultime tecnologie, mentre Square Enix cerca di espandersi in un nuovo regno dell’intrattenimento. Negli ultimi sei mesi, la venerata azienda di giochi ha testato le acque con gli NFT, oltre a delineare i suoi piani per un futuro basato sulla blockchain. Quindi, tenete d’occhio Square Enix mentre continua a sperimentare e innovare.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here