Tre quarti degli istituti finanziari si aspettano un maggiore utilizzo delle criptovalute in futuro

Ripple ha pubblicato un nuovo rapporto che rivela che un numero considerevole di operatori finanziari ritiene che l’uso delle criptovalute aumenterà nei prossimi tre anni. Molti di loro vogliono anche lavorare con la classe di asset cripto.

Il nuovo valore: Crypto Trends in Business and Beyond copre diversi aspetti dell’Internet of Value. Ripple divide la sua indagine in tre aspetti dell’adozione delle criptovalute: tokenization, gestione e movimento.

Ripple ha intervistato oltre 800 leader finanziari e imprese di diversi Paesi, nonché oltre 700 sviluppatori di blockchain. Le domande poste a questi soggetti riguardavano, tra l’altro, la tecnologia blockchain, le valute digitali delle banche centrali (CBDC), i token non fungibili (NFT) e i portafogli, i pagamenti e il capitale.

Uno dei dati più significativi del rapporto è che il 76% degli istituti finanziari prevede un aumento dell’uso delle criptovalute nei prossimi tre anni. Si tratta di una cifra considerevole e i recenti sviluppi del mercato suggeriscono che ciò potrebbe accadere. E il 71% afferma che utilizzerà effettivamente le criptovalute nei prossimi tre anni.

Le istituzioni finanziarie hanno elencato le ragioni principali per l’adozione degli asset digitali: copertura contro l’inflazione, forma di pagamento, finalità di prestito e di credito. Anche le società finanziarie che già lavorano con gli asset digitali hanno dichiarato queste precise ragioni per il loro interesse verso questa classe di asset.

Per quanto riguarda l’uso generale della tecnologia blockchain per l’adozione, un numero significativo di intervistati ha un giudizio positivo su questa tecnologia. E il 70% delle istituzioni finanziarie è interessato a utilizzarla per i pagamenti. Nel complesso, l’impressione del rapporto è in linea con la crescente accettazione globale della criptovaluta.

Le criptovalute non sono più ai margini

Negli ultimi due anni, il mercato delle criptovalute ha fatto enormi passi avanti per entrare nell’economia generale. Diverse società hanno iniziato a investire in questa classe di asset e le istituzioni finanziarie hanno iniziato a offrire servizi di criptovaluta.

Ad esempio, sia il Canada che l’Europa stanno registrando un aumento dell’adozione. Sebbene il mercato stia attraversando una fase difficile, i privati mostrano ancora interesse a investire in questo settore.

Naturalmente, la regolamentazione giocherà un ruolo importante nel determinare l’andamento dell’adozione. Per la maggior parte, il mercato sembra essere ottimista a questo proposito, con la maggior parte dei Paesi disposti a stabilire una regolamentazione amichevole.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here