Come Comprare Bitcoin: Consigli e Piattaforme

Le criptovalute hanno raggiunto una posizione di estrema rilevanza nel mercato degli investimenti odierni, tanto da diventare uno dei principali asset acquistati e venduti online. La prima criptovaluta che è stata lanciata sul mercato è il Bitcoin, ovvero la moneta digitale criptata più famosa è rilevante attualmente esistente. Di seguito scopriremo come comprare e vendere Bitcoin, fornendo indicazioni e consigli utili per trattare in sicurezza.

Investire in Bitcoin: Vantaggi e Rischi

Il Bitcoin rappresenta la criptovaluta per eccellenza, la quale ha visto un aumento sul proprio valore unico e probabilmente inimitabile. Questa moneta infatti è stata lanciata sul mercato nel 2009 al valore di un centesimo di dollaro per unità, ma ha raggiunto l’incredibile valore di 60.000 dollari (USD) nel 2021. L’enorme volatilità del prezzo di mercato del Bitcoin l’ha reso uno degli asset di maggior successo degli ultimi 10 anni, di conseguenza l’attenzione mediatica che è stata riposta su questa particolare moneta è davvero rilevante.

Tuttavia molti ritengono che il periodo d’oro in cui investire su questa criptomoneta sia ormai tramontato, poiché il suo valore ha raggiunto vette elevatissime. Si tratta di una preoccupazione giustificabile, ma che non si basa su concetti pratici veri e propri, poiché il prezzo del Bitcoin continua a crescere, nonostante l’attenzione pubblica si sia spostata gradualmente anche su altre monete digitali. Per questo motivo il Bitcoin rappresenta ancora un’interessante opportunità di investimento, che molto probabilmente non riuscirà a garantire gli stessi guadagni di alcuni anni fa, ma che può comunque regalare grandi soddisfazioni agli investitori più abili e fiduciosi.

Prima di investire in criptovalute, tuttavia, è necessario comprendere che questo tipo di asset presenta un’altissima volatilità di mercato, per cui rappresenta un investimento più rischioso rispetto ad altri. Di conseguenza è importante informarsi preventivamente circa tutti i rischi di questo tipo di attività.

Come comprare Bitcoin

Per poter investire in qualsiasi asset di mercato è necessario affidarsi a dei servizi predisposti per questo genere di operazioni, cioè i broker online. Questi ultimi si occupano della compravendita in borsa di materie prime, azioni, obbligazioni e anche criptovalute. Esistono anche alcuni servizi specializzati per le sole criptovalute, ovvero i Cryptocurrency Exchanger, ma che risultano particolarmente limitati per gli investitori che vogliono dedicarsi al mondo degli investimenti in borsa in maniera completa. In entrambi i casi è possibile acquistare Bitcoin utilizzando valute reali (come gli euro o i dollari) o altre criptovalute, purché il broker permetta questo genere di transazioni.
Il principale broken online che viene utilizzato attualmente per la compravendita in borsa in Europa è eToro.

eToro
Compra senza commissioni su eToro: scopri tutte le funzionalità sul sito ufficiale
L'investimento in criptovalute non e' regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale e' a rischio.

Come Registrarsi su eToro

eToro può essere utilizzato tramite il sito web o anche scaricando l’applicazione per dispositivi mobile. Si tratta di un servizio completamente gratuito, di conseguenza sarà sufficiente semplicemente immettere i propri dati alla registrazione per poter iniziare ad investire. 

Per registrarsi su eToro basta recarsi sul sito ufficiale del broker per poi iniziare la procedura di registrazione. Dato che eToro offre servizi di natura finanziaria sarà necessario fornire tutta una serie di dati specifici. Sono necessari un documento d’identità, il codice fiscale e i dati riguardanti la propria preparazione in ambito di investimenti. In questo modo eToro può garantire la più completa sicurezza per tutte le operazioni di compravendita effettuate tramite il suo servizio.

L'investimento in criptovalute non e' regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale e' a rischio.

Funzionalità

eToro funziona come qualsiasi altro broker online, per cui bisognerà effettuare depositi di denaro prima di iniziare ad investire, senza che ci sia bisogno di collegare una carta di credito o un conto bancario al proprio account. Dopo aver effettuato un deposito (la cui soglia minima è attualmente di $50 circa) è possibile iniziare ad acquistare qualsiasi tipo di asset, tra cui i Bitcoin. Per poter investire in alcuni asset specifici, come ad esempio gli ETF, sarà necessario poter garantire di avere esperienza in questo tipo di investimenti. 

eToro è diventato famoso per aver implementato alcuni servizi molto utili, tra cui il social trading e il copy trading. Il secondo in particolare è molto apprezzato in quanto permette agli investitori di copiare l’attività di altri trader, in maniera tale da facilitare il compito ai meno esperti.

L'investimento in criptovalute non e' regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale e' a rischio.

Come Depositare Denaro e Comprare Bitcoin su eToro

Come già accennato precedentemente, prima di comprare una criptovaluta, bisogna effettuare un deposito di denaro. Quest’ultimo può avvenire in moltissime modalità diverse, ma le principali sono con pagamento tramite carta di credito, bonifico o anche con transazioni da un conto elettronico (ad esempio PayPal). Basterà semplicemente scegliere il metodo di pagamento più comodo per poi seguire le indicazioni fornite da eToro. È possibile stabilire una carta o un conto preferito, ma ciò non significa che non possa essere utilizzato un secondo metodo di pagamento in futuro. La somma minima con la quale è possibile iniziare ad investire in Bitcoin tramite questo broker è con 25€ (questo dato potrebbe cambiare nel tempo, per cui è importante restare informati a riguardo).

Una volta depositato il denaro, sarà necessario aprire una posizione, ovvero iniziare l’investimento tramite un versamento diretto dal conto eToro. In alternativa è possibile effettuare un ordine per acquistare il Bitcoin ad un valore preciso.

L'investimento in criptovalute non e' regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale e' a rischio.

Costi e commissioni

È necessario sottolineare che eToro non trattiene alcun tipo di commissione sulle transazioni effettuate tramite il proprio servizio. Altri broker online, invece, trattengono percentuali che possono essere anche particolarmente rilevanti (come oltre l’8%). L’unico tipo di costo aggiuntivo che viene sommato alla cifra investita riguarda le criptovalute, poiché queste subiscono lo spread dovuto al cambio tra moneta reale (euro, USD ecc…) e criptomoneta.

Scopri tutti i vantaggi eToro sul sito ufficiale: www.etoro.com

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here