Mutuo BCC: Scopri l’Opzione per Acquistare la Tua Prima Casa

Il mutuo offerto dalla banca BCC presenta delle importanti caratteristiche che lo rendono davvero super vantaggioso per i clienti. La BCC offre anche la possibilità di calcolare il TAEG e di effettuare la simulazione del piano di ammortamento direttamente nel sito ufficiale online.

Il mutuo della banca BCC per acquistare la prima casa

La Banca del Credito Cooperativo, prevede la possibilità di richiedere dei mutui su misura, per soddisfare in piano tutte le necessità dei clienti. In particolar modo tra le varie opzioni puoi contare su: consegna anticipata del contratto, prevista spesso anche in altri istituti di credito, possibilità di accedere alle formule assicurative flessibili, una consulenza per aiutarti a trovare il mutuo più adatto alle tue singole esigenze ed infine la facoltà di optare per il trasferimento del mutuo dalla BCC ad un’altra banca senza dover corrispondere alcun tipo di costo, come previsto dalla legge Bersani.

La BCC mette a disposizione dei clienti, come te, degli specifici piani di finanziamento.
Nello specifico i tempi di risarcimento del credito possono andare da un minimo di cinque anni ad un massimo di trent’anni. Se scegli inoltre di pagare con addebito direttamente sul conto corrente BCC, potrai avere uno sconto dello 0,10%.

mutuo bcc
Mutuo BCC

Le tre tipologie di mutuo previste

Negli ultimi anni la banca BCC, ha voluto fare uno sforzo maggiore ed inserire dei prodotti particolari per andare incontro anche alle esigenze più specifiche. Per questo se la tua intenzione è quella di acquistare la tua prima casa e richiedere un prestito alla BCC puoi optare: mutuo con fondo di garanzia prima casa, mutuo aggiudicato, mutuo fondiario per ristrutturazione o acquistare un immobile e mutuo protetto. Nel primo caso sei difronte all’unica soluzione offerta dell’istituto di credito in questione che ti permette di vantare un finanziamento pari al cento per cento dell’importo di cui hai bisogno. In tale circostanza però potrai al massimo richiedere un importo pari a 100 mila euro.

Nel mutuo aggiudicato invece si fa riferimento alla possibilità in cui hai l’opportunità di aggiudicarti un immobile attraverso l’asta giudiziaria. Il prestito così viene definito fondiario e la somma massima che potrà essere finanziata è pari all’8’% dell’importo aggiudicato. Il mutuo fondiario per ristrutturare o acquistare la tua prima casa ti permette di ottenere un finanziamento per un massimo di trent’anni e di un importo pari a 400 mila euro. Il mutuo protetto infine a differenza degli altri è ipotecario e prevede una durata di 25 anni.

Tassi del mutuo BCC e simulazione

Il sito ufficiale della banca BCC ti offre la possibilità di calcolare con precisione l’importo della tua rata mensile, con i relativi tassi d’interesse e costi accessori. Devi tenere a mente infatti che nel finanziamento vi saranno delle spese extra che dovrai sostenere per l’acquisto della tua prima casa. Tra di queste rientrano i costi di istruttoria, di perizia e di incasso rata. Inserendo l’importo di cui ha bisogno e la durata espressa in mesi del finanziamenti, potrai conoscere l’importo del TAEG sul credito da te richiesto.

In linea di massima però i tassi d’interesse si presentano super vantaggiosi con offerte che non superano il 3%. In ogni caso, al momento della stipula del contratto puoi liberamente optare per il tasso di interesse fisso, oppure variabile. Però la BCC ti permette di poter cambiare liberamente il tasso applicato al tuo finanziamento anche quando è già attivo, optando ad esempio per il mutuo con tasso misto. Questa soluzione è stata pensata appositamente per fornirti la possibilità di stabilire con maggiore certezza l’ammontare del tuo impegno verso la banca senza escluderti però la possibilità di poter utilizzare più avanti dei tassi di mercato più vantaggiosi.

Nel caso del mutuo con tasso variabile e rata fissa, potrai liberamente scegliere fra due opzioni: durata con ammortamento flessibile, dove la durata del credito e il numero delle rate variano in relazione alla diminuzione o all’aumento del parametro applicato, oppure maxi rata finale, dove la durata del finanziamento rimane fissa e la diminuzione o l’aumento del parametro applicato permettono di determinare una maxi rata finale.
Sempre online e nel sito ufficiale della banca BCC potrai inoltre simulare un preciso piano di ammortamento. Per farlo ti basterà inserire le informazioni richieste come: importo in euro del finanziamento, durata, interesse annuo e la rata mensile.

Opinioni dei clienti sul mutuo BCC

I clienti del mutuo BCC si ritrovano parecchio soddisfatti perché la banca in questione offre numerose possibilità e va incontro ai soggetti interessati fornendo molteplici strategie d’azione. Molti soddisfatti inoltre si dicono per i tassi d’interesse, sempre alla portata di tutti e per la possibilità di utilizzare il simulatore online. Ricorda però che ogni situazione dovrà essere valutata caso per caso e per avere delle informazioni più dettagliate e specifiche ti servirà richiedere un preciso finanziamento studiato per te.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here