Stellar Lumens (XLM): Cos’è e Come Funziona la Criptovaluta

Stellar Lumens si pone sul mercato come rete open source decentralizzata. Il token prende il nome di XLM (Lumen) e nasce nel 2015. Al momento gli utenti che la utilizzano sono circa 4,5 milioni e una larga parte è rappresentata da aziende, soprattutto grazie al fatto che consente di scambiare con estrema facilità ogni tipo di denaro tradizionale. Di seguito vedremo insieme nel dettaglio cos’è, come funziona, perché investire in Stellar Lumens e tutto quello che occorre sapere in merito. 

Cos’è Stellar Lumens

Stellar Lumens è una blockchain che nasce con lo scopo di velocizzare e rendere più economiche le transazioni di denaro reale di qualsiasi valuta. Ad oggi sono più di 500 milioni le operazioni svolte su questa blockchain, rese possibili grazie al token Lumen. Tra i vantaggi principali di Stellar Lumens troviamo sicuramente quello delle commissioni contenute e della velocità delle operazioni. 

Come Funziona

La rete di Stellar Lumens è in grado di creare una sorta di rappresentazione digitale della valuta FIAT. Questo significa che ogni volta che un utente deposita del denaro reale sulla rete, vengono emessi nuovi XLM, con un rapporto di 1:1. A sua volta l’utente ha a disposizione un wallet in grado di comunicare con il proprio sistema di home banking, quindi può effettuare pagamenti diretti ad altri conti bancari. 

Stellar Lumens, quindi, si pone a tutti gli effetti come un intermediario tra due diversi operatori, senza però i costi e tempi di attesa caratteristici di quelli tradizionali. In questo modo vengono abbattuti i confini tra i diversi Paesi, permettendo a qualunque soggetto di effettuare acquisti e scambiare denaro nella massima semplicità. Basti pensare che ogni transazione ha un costo di 0,00001 dollari.

Stellar Lumens
Stellar Lumens: cos’è e come funziona

Come e Perchè Investire in Stellar Lumens

Il panorama delle criptovalute è ricco di progetti più o meno validi, ma non tutti possono definirsi sicuri e vantaggiosi. Basti pensare che alcune cripto vengono definite, poco elegantemente, Shitcoin perché alle spalle non esiste nemmeno un progetto concreto. Stellar Lumens invece, si è rivelato interessante e valido sotto molti punti di vista, al punto che ad oggi gode di partnership di tutto rispetto, prima su tutte IBM. Parliamo della nota azienda di informatica statunitense, la più longeva al mondo, che non ha certamente bisogno di presentazioni. Con questi presupposti, è del tutto normale che sempre più investitori siano interessati ad acquistare Stellar Lumens. Per procede in tal senso è possibile rivolgersi sia agli exchange per comprare e rivendere in maniera tradizionale il token, che ai broker di trading online per fare trading CFD.

Anche in questo frangente il mercato è particolarmente ricco di proposte, ma su tutte spicca eToro, broker nato nel 2006 che in pochi anni è stato capace di diventare un punto di riferimento per tutto il settore. I vantaggi che derivano dalla scelta di questo broker sono numerosi, a partire dal primo deposito minimo decisamente contenuto, di soli 200 dollari, per arrivare alla possibilità di aprire un conto demo gratuito per esercitarsi. Investire in Stellar Lumens attraverso la piattaforma di eToro, che ricordiamo essere regolamentata CySEC, potrebbe rivelarsi una mossa azzeccata, perché nonostante l’estrema volatilità che caratterizza tutte le cripto in generale, il valore del token nel corso degli anni è aumentato. Per comprendere meglio la situazione, basti pensare che ad oggi XLM rientra tra le prime criptovalute al mondo per capitalizzazione di mercato. 

Vantaggi e Rischi

Come qualsiasi altra criptovaluta del mercato, anche Stellar Lumens potrebbe rappresentare un buon investimento, ma comunque non esente da rischi. Questo perché la volatilità rende le cripto una tipologia di asset complessa da gestire, anche e soprattutto per quei trader che cercando di applicare delle tradizionali forme di investimento.  Dobbiamo anche precisare che, facendo riferimento a XLM, non ci troviamo di fronte a una meteora, ma ad un progetto sicuramente apprezzato sul mercato, anche da tante aziende di grandi dimensioni. Questo significa che investire in Stellar Lumens mostra dei vantaggi non indifferenti, e il primo di questi è rappresentato dal valore che nel corso degli anni si sta mantenendo più o meno costante.

Previsioni per il Futuro

Fare previsioni sul futuro delle criptovalute non è mai semplice, anche perché nel corso degli anni abbiamo potuto vedere come il valore di alcuni token sia estremamente cambiato da un giorno all’altro. Di sicuro, come spiegato in precedenza, ci troviamo di fronte ad un progetto di indubbia validità, e per questo motivo ipotizzare dei veri e propri crolli delle quotazioni è sicuramente azzardato. 

Stellar Lumens ad oggi è una delle concorrenti principali di Ripple, altra valida criptovaluta che ha raggiunto buoni risultati. Il suo valore medio, con dei fisiologici saliscendi, si attesta intorno ai 0,5 dollari. Ad ogni modo, le previsioni degli analisti vedono il valore del token per questo 2021 raggiungere la quotazione massima di 0,65 dollari. Chiaramente attraverso il trading CFD tale aspetto è irrilevante. Questo perché attraverso i Contratti per Differenza non si entra direttamente in possesso della criptovaluta, ma sostanzialmente si effettua una scommessa sull’andamento di mercato. Ciò significa che è possibile conseguire un profitto in entrambe le direzioni, sia se il token dovesse aumentare di valore, che nella situazione opposta.

Disclaimer: Le criptovalute sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un molto breve lasso di tempo e, quindi, non sono adatte a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e, pertanto, non è vigilato da nessuno. Quadro normativo UE. Il tuo capitale è a rischio.
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here