Telepass Pay X: Come Funziona e Quali Sono i Costi

Chi viaggia spesso conosce benissimo la nuova carta Telepass Pay X. Si tratta di una meravigliosa carta prepagata che facilita il pagamento dei pedaggi autostradali, di parcheggi con strisce blu e di tanti altri servizi, tra cui anche il pagamento del bollo auto. Questa conveniente carta prepagata è davvero molto facile da usare mediante l’apposita app abbinata ad un conto IBAN per cui bastano pochi click è tutto diventa più semplice.

Inoltre, con l’utilizzo del servizio Telepass Pay puoi anche usufruire del programma cashback. Infatti, è possibile recuperare parte delle spese su diversi servizi che la piattaforma offre quali, pedaggio autostradale, lavaggio auto, rifornimenti, traghetti, uso di mezzi pubblici, skipass, polizze assicurative e tanti altri. Inoltre, con l’app di Telepass, è possibile anche creare due account dallo stesso cellulare, in modo che altri parenti della stessa famiglia possano usufruire degli sconti presenti, senza nessun costo aggiuntivo.

Come funziona il servizio

L’uso di Telepass Pay è molto semplice, basta recarsi presso una banca BNL e associare tale carta ad un conto corrente IBAN. Una volta fatto questo la carta verrà spedita direttamente a casa del cliente senza costi o spese, dopodiché basta scaricare l’app Telepass Pay X e con pochi passaggi è possibile subito fare acquisti online o gestire tutti gli aspetti relativi alla carta prepagata. Tutto questo è possibile anche tramite il sito online ufficiale oppure scaricando l’app Telepass Pay X.

Come appena accennato con la carta prepagata Telepass Pay X è possibile partecipare al progetto cashback T Sconto. Si tratta di un’idea molto vantaggiosa per chi ogni giorno deve affrontare le spese autostradali o pagare un parcheggio. Gli sconti prevedono diversi servizi quali il primo lavaggio auto con un cashback massimo del 50% della spesa, un cashback dell’1% o del 2% su tutti i rifornimenti, sconti e offerte sulle polizze auto e un cashback vantaggioso del 5% o del 10% per chi usa spesso i taxi. Con l’app è possibile controllare o gestire tutti questi servizi comodamente dal proprio cellulare senza preoccuparsi di usare contanti o monete.

Essendo una carta di debito essa può essere gestita solamente in base al saldo corrente sul conto. Infatti non bisogna preoccuparsi di ricaricare la carta. Appena effettuato un pagamento, esso viene addebitato direttamente sul conto.  I pagamenti della carta prepagata Telepass vengono contabilizzati ogni tre mesi, in confronto ad un’acquisto online o in un negozio, dove il pagamento avviene subito.

telepass pay x
Telepass Pay X

Costi della carta

L’iscrizione alla carta prepagata Telepass Pay X è gratuito, senza nessun costo di attivazione o spese aggiuntive. Chi decide di acquistare questa carta, riceverà direttamente a casa la carta prepagata, inoltre sarà spedito anche il dispositivo Telepass, gratuito per ben due anni, senza costi addizionali. Trascorsi i due anni dalla promozione, il costo del canone da pagare è di soli 2,50 euro mensili.

Per i possessori di un conto BNL, basta solamente registrarsi e accedere subito ai servizi di Telepass Pay. Chi invece non possiede un conto presso la banca BNL, può accedere all’offerta di Telepass quando vuole, riceverà una carta prepagata e un conto a canone zero, senza nessuna spesa extra. Passati i due anni dalla promozione il conto non prevede spese di chiusura o penali.

Servizi accessori

Con pochissimi click è davvero facile usufruire di alcuni servizi di uso quotidiano, come il pagamento di parcheggi o il pedaggio di un’autostrada. Se troviamo posto in un parcheggio con strisce blu, non bisogna cercare la cassa o le monete per il pagamento, basta semplicemente aprire l’app Telepass Pay, inserire la strada dove ci troviamo, l’orario della sosta e selezionare la voce Paga la sosta. In base a quanto tempo sostiamo verrà automaticamente calcolata la cifra da pagare.

Altro servizio molto utile soprattutto per quanto viaggiamo in autostrada è la sosta in una delle tante stazioni di servizio presenti. Basta fare rifornimento e avvisare l’addetto che la spesa del rifornimento sarà effettuata tramite il conto Telepass. Appena il pagamento sarà realizzato, dopo pochi minuti si riceverà un SMS di notifica, questo consente di controllare tutte le spese appena effettuate o recenti tramite il conto Telepass Pay.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 3 Media: 4]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here