Coinbase PRO: Cos’è, Come Funziona, Caratteristiche e Commissioni

Coinbase PRO è una piattaforma online che permette di effettuare trading a livello avanzati. Il servizio, infatti, è pensato proprio per utenti esperti e costituisce il prodotto di punta di Coinbase, azienda leader nel settore. Scopriamo quindi cos’è Coinbase PRO, come funziona e quali strumenti offre.

Cos’è Coinbase PRO

Coinbase PRO è una piattaforma di trading online incentrata sulla compravendita di criptovalute. Sviluppata da Coinbase, si distingue dal servizio di base offerto dall’azienda per le sue funzionalità avanzate. Coinbase PRO, infatti, si rivolge principalmente ad utenti esperti, o comunque a coloro che dedicano molto tempo al trading di criptovalute e necessitano di strumenti avanzati e informazioni aggiuntive.

Come Funziona

Il funzionamento di Coinbase PRO è molto semplice. La prima cosa da fare è registrarsi e verificare il proprio account. Normalmente questi passaggi richiedono l’inserimento di dati personali e di una copia di un documento di identità e l’accertamento del proprio numero di telefono. Inoltre, bisogna indicare un metodo di pagamento. Tuttavia, nel caso in cui si disponga già di un account Coinbase standard è sufficiente utilizzare le medesime credenziali per accedere direttamente a un account PRO. Una volta effettuati questi procedimenti, Coinbase PRO permette di comprare o vendere criptovalute in cambio di denaro convenzionale o di altre monete digitali e di conservarle in un wallet, ovvero un portafoglio virtuale.

Su Quali Asset Permette di Operare

Coinbase PRO permette di operare su un gran numero di asset. Si tratta di oltre cento criptovalute, che è possibile acquistare, vendere o scambiare. Tra queste, naturalmente, si trovano le monete digitali più note, come Bitcoin, Ethereum, Tether e Dogecoin, ma anche molte altre meno conosciute.

Coinbase PRO
Coinbase PRO: cos’è e come funziona, la recensione completa

Differenza tra Coinbase e Coinbase PRO

Le differenze tra la versione standard di Coinbase e Coinbase PRO sono molte, a cominciare dalla natura dei due servizi. Il primo, infatti, permette solo di scambiare direttamente singole criptovalute con denaro tradizionale. Dunque, è pensato soprattutto per utenti inesperti che vogliono semplicemente detenere per un certo lasso di tempo alcune valute digitali. 

Coinbase PRO, invece, è una vera e propria piattaforma di exchange di criptovalute. Questo significa che il servizio rende possibile lo scambio di criptovalute tra utenti e, dunque, è rivolto a esperti che vogliono dedicarsi attivamente e con costanza al trading vero e proprio. Ciò comporta anche il fatto che Coinbase PRO mette a disposizione un gran numero di strumenti avanzati che su Coinbase non sono disponibili.

In primo luogo, l’interfaccia in generale è ben più complessa e articolata nel caso di Coinbase PRO rispetto alla versione standard. Il servizio, infatti, fornisce informazioni e grafici aggiuntivi sull’andamento degli asset, dati storici e libri d’ordine più completi da analizzare e molto altro ancora. In secondo luogo, Coinbase PRO mette a disposizione delle API tramite le quali programmare, ad esempio, dei trading bot. Grazie a questi strumenti, è possibile impostare compravendite automatiche al raggiungimento di certi specifici valori di mercato e non solo.

Infine, Coinbase e Coinbase PRO differiscono anche per l’entità delle commissioni applicate. Queste, nel caso di scambi che coinvolgono grandi cifre di denaro, sono generalmente più convenienti su Coinbase PRO.

Come Comprare su Coinbase PRO

Una volta creato e verificato un account e inserito un metodo di pagamento, comprare su Coinbase PRO è molto semplice. A partire dalla propria pagina personale, bisogna anzitutto depositare del denaro attraverso l’apposito tasto Deposit disponibile nella parte alta a destra dello schermo. A quel punto, tramite il pulsante Select Market in alto a sinistra è possibile scegliere il mercato sul quale si desidera operare e, dunque, lo scambio che si vuole effettuare. Una volta compiuta questa scelta, è sufficiente selezionare l’entità dello scambio nel menu contestuale che si sarà aperto e confermare l’operazione.

In questo menu sarà possibile anche scegliere tra tre modalità di scambio: Market, Limit e Stop. Nel primo caso, l’operazione avviene al primo momento utile, con il prezzo che il mercato presenta in quell’istante. Nella seconda opzione, è possibile scegliere un prezzo minimo che il mercato deve raggiungere o superare per far avvenire effettivamente la transazione. Infine, nel terzo caso si può impostare un prezzo esatto al raggiungimento del quale scatta l’operazione.

Come Vendere e Trasferire Denaro

Vendere criptovalute su Coinbase PRO è un procedimento che segue i medesimi passaggi impiegati per l’acquisto sulla piattaforma. L’unica differenza è che, una volta selezionato il mercato su cui si desidera operare nella propria pagina personale, nel menu contestuale bisognerà selezionare il pulsante Sell anziché Buy. Se invece si vuole trasferire della valuta tradizionale su un conto corrente bancario, è sufficiente selezionare il tasto Withdraw disponibile in alto a destra e seguire i passaggi indicati.

Prelievi, Costi e Commissioni

Utilizzare i servizi di Coinbase PRO ha un costo, che si esplica essenzialmente in delle commissioni su alcune operazioni. In primo luogo, una commissione viene applicata al deposito e al prelievo di denaro tradizionale sul proprio account. L’entità di questo costo dipende dal metodo di trasferimento utilizzato. Con il metodo ACH, ad esempio, non sono previste commissioni, mentre utilizzando il sistema SEPA si pagano 15 centesimi di euro per ciascuna operazione di deposito e di prelievo.

In secondo luogo, vi sono delle commissioni sul trading. Queste dipendono innanzitutto dalla natura dello scambio. Le compravendite, infatti, si possono distinguere tra quelle che forniscono liquidità (“maker orders”) e quelle che ne richiedono (“taker orders”). Nel primo caso, le commissioni tendono ad essere più basse rispetto alla seconda eventualità. Inoltre, le commissioni sul trading diminuiscono all’aumentare del valore dello scambio. Su un’operazione fino a 10.000 dollari, infatti, si applica una commissione di circa lo 0.5%, mentre su una di oltre un milione non si paga più dello 0.18% del valore dell’ordine.

Sicurezza e Assistenza

Oltre alle funzionalità presentate finora, Coinbase PRO presenta altre due caratteristiche degne di nota. La prima è un elevato livello di sicurezza, garantito dal fatto che tutti gli asset detenuti dalla piattaforma sono coperti da un certificato di assicurazione. La seconda caratteristica è la presenza di un servizio di assistenza, disponibile però solo via email.

Considerazioni Finali

In conclusione, Coinbase PRO è un servizio che presenta numerosi aspetti positivi. È l’ideale, infatti, per tutti gli esperti di criptovalute e di trading che desiderano una piattaforma avanzata dove effettuare gli scambi e trovare informazioni affidabili e complete. È vero che l’interfaccia risulta un poco più complessa rispetto alla versione standard di Coinbase ma ciò viene ripagato in termini di funzionalità aggiuntive. Uniche note stonate sono le commissioni leggermente più elevate rispetto a quelle di alcuni competitor e l’assenza di un supporto telefonico.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here