Conto Corrente Widiba: Costi, Vantaggi, Opinioni, Come Aprirlo

Banca Widiba S.p.a è una società nata nel 2013 in Italia facente parte del gruppo Monte Paschi di Siena. Widiba è un conto corrente digitale molto facile da aprire online e completamente gestibile tramite apposita app, presente nei principali sistemi operativi iOS, Android o piattaforma web. Si tratta di un conto a zero spese per i primi 12 mesi e per sempre se viene accreditato lo stipendio direttamente sul conto o azzerabile rispettando determinati requisiti. Indirizzato a chi favorisce compiere le operazioni completamente online con tutte le garanzie di una banca tradizionale.

Per di più, Widiba, prevede un motore di ricerca interno e un assistente virtuale chiamato Widdy che ha la funzione di rispondere a tutti le domande dei clienti 24 ore su 24 e, attraverso di esso, è anche possibile richiedere di fissare appuntamenti direttamente dalla chat, in qualsiasi momento. Per quanto riguarda il conto, si pone come un prodotto sicuro, attendibile e vantaggioso grazie anche alla PEC e alla firma elettronica già incluse nel canone.

Caratteristiche del Conto

Widiba si afferma come soluzione paperless, cioè senza carta, nel senso che questo genere di conto può essere attivato e amministrato completamente online, senza inviare fotocopie di alcun tipo o firmare contratti cartacei. Da ricordare, come precedentemente detto, che il canone è azzerabile nel caso in cui si carichi direttamente all’interno del conto il proprio stipendio. Widiba inoltre è compatibile con i servizi Apple Pay e Google Pay.

Conto Corrente Widiba
Caratteristiche del Conto Corrente Widiba

Questo conto corrente presenta anche altre peculiarità; ha la capacità di registrare tutte le spese in base a gruppi diversi e le trasforma in grafici per permetterti di capire in quali campi si sta spendendo di più. Crea inoltre anche un grafico sulla tendenza del tuo conto per avere all’istante a disposizione il totale dell’entrate e delle uscite del proprio conto. Per quanto riguarda invece il fattore sicurezza, Widiba, ogni volta che ti collegherai al conto invierà un sms o un email in modo di segnalarti tutti gli accessi.

Come Aprire il Conto

La procedura di apertura del conto è molto semplice, agevole, intuitiva e richiede pochi minuti. Prima di iniziare la procedura di apertura del conto occorre verificare di possedere: un documento d’identità valido, un’email valida, un numero di telefono e una buona connessione internet. I tempi di risposta dell’apertura del conto sono immediati, cioè, una volta completata la procedura ti sarà immediatamente annunciato l’esito.

Per aprire il conto occorre seguire determinati passaggi: vai sul sito di Widiba e seleziona la voce apri conto. Compila tutti i moduli richiesti con le tue informazioni personali. Scegli un nickname e una password. Procedi quindi con la verifica dell’identità tramite il documento richiesto. Concludi il processo di registrazione con apposita firma elettronica e PEC. La verifica dell’identità può essere fatta in due modi: tramite bonifico bancario oppure tramite webcam con una video chiamata con un addetto.

Costi e Commissioni

Il conto corrente Widiba offre ai propri clienti tre tipi di piani differenti : Flat, Plus e Up. Il canone annuale risulta essere gratuito il primo anno, in seguito è concesso azzerarlo se si rispettano specifici requisiti. Il canone si paga trimestralmente, 5 euro ogni 3 mesi per il conto Flat, cioè 20 euro l’anno, azzerabile nel momento in cui si disporrà di versare lo stipendio sul conto.

Per quanto riguarda il piano Plus il canone trimestrale è di 10 euro per un totale, l’anno, di 40 euro e azzerabile nel caso in cui il patrimonio è di oltre 50.000 euro. Il piano Up invece ha un canone trimestrale di 20 euro, per un totale di 80 euro l’anno e azzerabile per chi possiede un patrimonio di oltre 250.000 euro. Se la giacenza media supera i 5.000 euro bisognerà pagare l’imposta da bollo annuale che ha un valore di 34,20 euro, indipendentemente dal tipo di piano scelto che sia Flat, Plus o Up

Analizziamo ora i vari costi variabili relativi a questi piani offerti da Widiba. I bonifici effettuati in maniera digitale risultano essere gratuiti mentre quelli effettuati direttamente al classico sportello hanno un costo di 2 euro. La carta di credito, se richiesta, ha un canone annuo di 20 euro. Per quanto riguarda i prelievi presso gli sportelli ATM, quelli effettuati attraverso sportelli appartenenti al gruppo MPS risultano essere gratuiti, quelli invece effettuati presso altri sportelli ATM non appartenenti al gruppo MPS sono gratuiti se sono superiori a 100 euro, altrimenti ci sarà una commissione di 1 euro. I prelievi all’esterno dell’Unione Europea hanno un costo di 2 euro. L’invio dell’estratto conto in modalità digitale è gratuito, mentre quello cartaceo tradizionale può essere richiesto ma ha un costo di 1,80 euro.

Carte di Pagamento

Come detto precedentemente la carta di debito emessa da Widiba è compresa nel canone annuale e completamente personalizzabile attraverso 34 temi predeterminati.
La caratteristica principale di questo tipo di carta è che opera su due circuiti: Maestro e PagoBancomat. Il circuito Maestro inoltre garantisce pagamenti e prelievi in tutto il mondo, basterà andare sull’app di Widiba e stabilire il profilo mondo nel settore apposito.
La carta possiede anche il servizio FastPay , ideale per chi percorre molto le autostrade e deve attraversare molti caselli in modo veloce e sicuro. Widiba garantisce la sicurezza nei pagamenti online attraverso il sistema 3D Secure, che si attiva gratuitamente online dall’app.

Per quanto riguarda la carta di credito è possibile averla su esplicita richiesta. Widiba offre 3 tipi di carte di credito: 

  • Carta Classic con spesa mensile massima di 1.500 euro e un canone trimestrale di 5 euro
  • Carta Gold con spesa mensile massima di 5.000 euro e un canone trimestrale di 12,50 euro
  • Carta Oronero con spesa mensile di 10.000 euro e un canone trimestrale di 12,50 euro

La concessione della carta di credito, come per tutte le banche , è a discrezione della Banca emittente. Anche per le carte di credito sono previsti 34 temi differenti per personalizzarla come si vuole. Widiba offre ai propri clienti anche una carta prepagata su richiesta al costo di 10 euro l’anno con plafond massimo di 10.000 euro operante sul circuito Visa.

Conclusioni

Il conto corrente digitale Widiba è perfetto per chi desidera fare tutte le proprie operazioni online in modo facile e sicuro. Il servizio di firma elettronica e la PEC inclusi nel canone, più il fatto dei costi davvero contenuti, lo rendono un conto completo, sicuro e conveniente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here