I Migliori Libri per Imparare ad Investire

Avere successo nel mondo della finanza non è affatto semplice. Per diventare un ottimo trader occorre dotarsi degli strumenti giusti e, soprattutto, di un adeguato livello di conoscenza di base per non correre il rischio di inciampare in qualche truffa o commettere errori. Per chi si approccia per la prima volta al settore del trading, ma anche per chi vuole perfezionarsi, è bene pensare di approfondire l’argomento ed imparare qualcosa in più grazie ai tanti libri di finanza che ci sono in commercio. Ecco una panoramica dei migliori libri per imparare ad investire, perfetti per chi vuole saperne di più sul mondo degli investimenti.

The Intelligent Investor, di Benjamin Graham

Questo libro è un best seller. Un saggio di tecnica finanziaria immancabile sullo scaffale di un investitore. Warren Buffet (imprenditore ed economista, considerato grande uomo di successo nel mondo dei finanziamenti per le sue spiccate doti di previsione dei guadagni e delle perdite) ha considerato questo libro un manuale essenziale, da cui egli stesso ha imparato tutto quello che serve per investire. Nella quarta edizione di The intelligent Investor, scritto da Benjamin Graham, la prefazione e alcune appendici sono state editate a cura dello stesso Warren Buffet.

Il libro illustra teorie sull’investimento azionario e obbligazionario che si basano sull’approccio del value investing, una tecnica di investimento che consiste nell’acquisto di titoli al di sotto del loro valore insito. Attraverso questo libro è possibile comprende il meccanismo dei mercati azionari a lungo termine e abbracciare la consapevolezza dell’importanza della ricerca e dell’analisi negli investimenti. L’investitore intelligente, secondo Benjamin Graham, per effettuare un investimento senza che esso sfoci in speculazione, deve imparare prima di tutto analizzare la società della quale vorrebbe acquistare azioni, poi deve dotarsi dei giusti strumenti per riuscire a calcolare delle forme di protezione del suo capitale e deve essere in grado di definire un ritorno adeguato sull’operazione di investimento che si approccia ad effettuare.

Padre Ricco: Padre Povero. Quello che i ricchi insegnano ai figli sul denaro, di Robert Kiyosaki

L’autore di questo libro è famoso per aver scritto diversi libri motivazionali e in particolare per il suo primo libro Rich Dad Poor Dad che ha avuto un enorme successo. Questo libro è acuto e travolgente. Mostra le differenze tra un uomo ricco e uno povero e illustra come queste condizioni economiche vengono determinate dalle diverse decisioni che ogni uomo prende ogni giorno e dalla visione che si ha di ricchezza. Secondo l’autore l’uomo povero lavora solo nell’ottica di ottenere lo stipendio e considera il denaro una forma di “sicurezza” essenziale per il sostentamento suo e della sua famiglia. L’uomo ricco invece è interessato a ciò che produce denaro ed è di conseguenza più propenso all’acquisto di beni che costituiscono una forma di guadagno duratura nel tempo, che permane anche quando non ci sarà più.

Grazie a questa lettura è possibile cambiare visione del concetto di investimento e di occupazione. Non si tratta dunque di un manuale che illustra tecniche vincenti per effettuare un perfetto investimento, ma di un libro che rivela l’importanza di coltivare la cultura della finanza dando intuizioni e stimolando l’introduzione al mondo degli investimenti anche nei bambini. 

Think and Grow Rich, di Napoleon Hill

Questo libro è stato scritto dopo il periodo della Grande Depressione del 1929 a seguito di una serie di interviste effettuate dallo stesso Napoleon Hill, all’epoca nelle vesti di giornalista, a uomini di grande successo al fine di estrapolare le 13 regole d’oro per diventare una persona di successo. Queste linee guida si basano sul concetto del dare e del fare agli altri quello che si vorrebbe ricevere. Con il titolo Think and Grow Rich Napoleon Hill ha tentato di spiegare la filosofia del successo spiegando il paradosso secondo cui i pensieri sono cose. L’autore ha infatti voluto sottolineare l’importanza dello scambio di idee tra le persone, come formula per rafforzare il successo. 

I Migliori Libri per Imparare ad Investire
I Migliori Libri per Imparare ad Investire

La Mente del Trader. Trading vincente senza farsi condizionare dalle emozioni, di Giacomo Probo

Questo libro è molto interessante in quanto il lato descrittivo delle operazioni sui mercati finanziari è accompagnato dal risvolto psicologico di chi vi opera. Nel libro Giacomo Probo si sofferma sull’analizzare alcune condizioni psicologiche tipiche del trader, come l’ansia, la paura, l’euforia, e come questi stati d’animo vanno fronteggiati per evitare che possano incidere sulle scelte di investimento. Illustrando le strategie mentali da adottare per ottenere risultati positivi, questo libro diventa una lettura ottima per chi vuole approcciarsi al mondo del trading imparando a gestire le proprie emozioni. 

One Up On Wall Street, di Peter Lynch

L’autore di questo libro è un investitore e gestore di fondi comuni d’investimento. Peter Lynch è stato sostenitore della tecnica del value investing e ha mostrato le sue strategie di investimento nei suoi libri, primo tra tutti l’opera One Up On Wall Street. In questo libro sono illustrate le classificazioni dei principali titoli e i cicli dei mercati azionari. Molto interessanti sono i consigli forniti dall’autore come quello dell’esercitazione di due minuti e le tecniche per progettare un buon portafoglio. L’insegnamento più importante però che Peter Lynch offre ai suoi lettori è quello di non inseguire le mode dei mercati finanziari e le strategie più gettonate o note, ma affidarsi alle proprie conoscenze e imparare a cogliere le opportunità non ancora sfruttate.

Blockchain. Tecnologia e applicazioni per il business, di Gianluca Chiap, Jacopo Ranalli e Raffaele Bianchi

Questo libro, a differenza dei precedenti, tratta un argomento molto attuale per il settore della finanza: la blockchain. Questa tecnologia rivoluzionaria si sta diffondendo inesorabilmente e sta aprendo un ventaglio di soluzioni di investimento mai realizzate prima. In questo testo vengono illustrate le tante applicazioni possibili della blockchain e permette di comprendere bene quali sono i meccanismi che la costituiscono, analizzandone attentamente vantaggi e rischi.

Crypto Economy. Bitcoin, Blockchain, ICO: cosa sono e come funzionano le nuove valute digitali, di Roberto Gorini

Questo libro di Roberto Gorini riprende il concetto di blockchain e illustra il mondo emergente delle criptovalute, moneta digitale destinata a cambiare il tradizionale rapporto dell’uomo con il denaro. Punto di forza di questo libro è la comprensibilità. Argomenti abbastanza complessi vengono illustrati in una maniera semplice e con tono divulgativo. È quindi perfetto per chi è alle prime armi e vuole approcciarsi al mondo delle valute digitali, cercando di comprenderne vantaggi, rischi e funzionamento.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here