Markets.com: Caratteristiche, Funzionalità e Sicurezza

Markets.com è un broker online per il trading e per gli investimenti, che opera su forex e CFD utilizzando piattaforme molto potenti e davvero facili ed intuitive da utilizzare. I prodotti gestiti da Markets.com consentono di avere un pieno controllo della situazione e le basse commissioni previste dalla piattaforma aiutano a massimizzare i rendimenti, potendo usufruire comunque di un servizio di ottimo livello. Di seguito analizzeremo quelle che sono le principali peculiarità di Markets.com e i suoi meccanismi di funzionamento. 

Cos’è Markets.com

Markets.com è un broker Forex CFD tra i più longevi presenti sul mercato, essendo nato nel 2008. Ad oggi hanno rinnovato la piattaforma di trading, aumentando il numero di servizi e funzionalità offerte agli utenti registrati. Il broker è regolamentato da CySEC e FSCA e autorizzato dalla Consob, quindi non dovrebbe destare preoccupazioni in termini di sicurezza. Inoltre, a rassicurare gli utenti vi è il fatto che non sia mai stato segnalato dalle autorità. Markets.com è di Safecap Investments Limited, una società di investimento con sede a Cipro.

Come Funziona

Markets.com nelle sue nuove vesti offre agli utenti la possibilità di effettuare operazioni di negoziazione su asset mediante due piattaforme differenti tra loro in relazione alle esigenze di investimento che riescono a soddisfare. Le due piattaforme sono MarketsX, utilizzata da chi desidera fare trading online, e MarketsI, per chi vuole investire in azioni. Ogni piattaforma offre condizioni particolari per i trader e strumenti studiati ad hoc.

Inoltre Markets.com ha introdotto anche una piattaforma dedicata ai professionisti del settore: MetaTrader 4 e MetaTrader 5. Infine, per chi lo desidera, è possibile effettuare investimenti direttamente scaricando l’app sul proprio cellulare.

Asset Disponibili sulla Piattaforma

Gli asset disponibili sulla piattaforma sono tanti e in continua crescita. Su Markets.com si ha la possibilità di investire in:

  • azioni
  • forex
  • indici
  • ETF
  • materie prime
  • criptovalute
Markets.com
Markets.com: Come Funziona, Vantaggi, Sicurezza, Costi, Opinioni e Recensioni

Come Iscriversi e Operare sulla Piattaforma 

Per poter cominciare ad operare su Markets.com è necessario compiere il primo step che è quello dell’apertura del conto che si effettua con la registrazione.

Per poter avviare la registrazione bisogna accedere al sito ufficiale Markets.com e cluccare sulla voce Apri un conto. Il primo step consiste nell’inserimento di un indirizzo email valido e una password inventata da utilizzare successivamente per il login. Markets.com non chiederà altre informazioni personali o informazioni bancari.

Con questo semplicissimo step potrai sin da subito cominciare ad operare. L’unica accortezza che conviene seguire è quella di aprire la propria casella di posta elettronica e verificare di aver ricevuto un email da Markets.com contenete un link che dovrà essere aperto per consentire di effettuare la verifica dell’indirizzo email inserito in fase di registrazione.

A questo punto è possibile effettuare il login e immediatamente comparirà un invito del sito a completare il proprio account con alcune informazioni e dati. Completato questo step arriva il momento di fare il primo deposito di denaro sul conto appena aperta. Markets.com prevede un importo minimo da depositare pari a €250 e consente di effettuare questo deposito utilizzano il metodo di pagamento preferito tra bonifico bancario, carta di credito o prepagata, PayPal, Neteller e Skrill. 

Una volta depositato il denaro si può passare allo step delle operazioni vere e proprie. Nella piattaforma si possono trovare differenti mercati finanziari. Se ad esempio si desidera acquistare delle azioni basterà cliccare Compra in corrispondenza del nome delle azioni che si vogliono acquisire. L’operazione di prelievo invece è molto semplice ed immediata esattamente come quella di deposito. 

Costi e Commissioni

Tutte le operazioni di deposito e prelievo di denaro su Markets.com non prevedono l’addebito di commissioni. I costi invece dipendono dalla piattaforma prescelta.

Con MarketsI non vengono addebitati costi di markup sugli spread ma solo commissioni su operazioni di acquisto e vendita. A queste però si aggiungono lo 0,12% mensile sul wallet come spese di custodia e una commissione fissa sulle transazioni pari all’1%.

Con la piattaforma MarketsI invece sono previsti costi più bassi e tra questi vi sono i markup sugli spread, margini sulle posizioni long e short e sul tasso overnight

Considerazioni Finali

Markets.com mantiene alti i livelli di confronto con altre piattaforme presenti ad oggi sul mercato. L’unica nota stonata è quella della varietà degli asset disponibili. Markets.com in ogni caso è considerato affidabile e presenta il vantaggio di offrire piattaforme differenti e dedicate per le esigenze dei trader. 

Uno dei punti di forza di questo broker è la possibilità offerta agli utenti di utilizzare gratuitamente un conto demo, utilissimo per chi è alle prime armi o semplicemente vorrebbe testare la piattaforma prima di investire i propri capitali. Questo conto demo fornisce un capitale virtuale di 10.000 euro che può essere utilizzato per tutte le tipologie di investimento effettivamente presenti sulla piattaforma reale. Inoltre grazie a questo conto è anche possibile imparare ad analizzare indicatori, grafici e news così da capire come organizzare le proprie strategie di investimento.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here