Metatrader 5: Cos’è, Come Funziona, la Recensione

Dopo il successo della precedente versione, la Società MetaQuotes Corp. ha deciso di rilasciare il nuovo software MetaTrader 5. Si tratta di una piattaforma che consente di fare trading online. Non è necessario scaricare altri applicativi poiché questo software mette a disposizione un’ampia gamma di funzioni e strumenti per effettuare investimenti. Questa piattaforma multi asset viene utilizzata da molti broker online, tuttavia di recente alcuni hanno deciso di implementare delle piattaforme personalizzate e autonome. Nonostante ciò, MT5 resta un’ottima piattaforma in termini di affidabilità e sicurezza, offrendo anche agli utenti una esperienza di trading all’avanguardia.

Cos’è Metatrader 5

Questa piattaforma è stata sviluppata ed ideata nel 2005 per opera di Meta Quotes Software. Il successo è stato rapido, infatti ad oggi si contano ben cinque versioni del software. La versione precedente, MT4, è ancora disponibile.
L’interfaccia consente la gestione del portafoglio, l’apertura e la chiusura delle posizioni finanziarie, l’analisi dei mercati e dei grafici di trading. In sostanza, viene utilizzata dai broker che hanno intenzione di avvalersi di una piattaforma di trading sicura, imparziale, riconosciuta e trasparente.

Le due versioni oggi in commercio, MT5 e MT4, presentano la stessa idea di fondo, ossia quella di offrire una piattaforma piena di opzioni e funzionalità in grado di adattarsi anche a computer un pò datati. In alcuni casi, i broker consentono la scelta tra due piattaforme alternative. Ad esempio, XTB consente agli utenti l’utilizzo di Metatrader o di WebTrader. 

Come Funziona

Il software in questione non è semplice da utilizzare e richiede un po’ di esperienza. Tuttavia, offre varie funzioni, come la possibilità di piazzare degli ordini, la gestione del portafoglio, l’aggiornamento sulle notizie di mercato, la consultazioni di grafici lineari, a barre e a candele giapponesi e molto altro. Da ciò si capisce che il software consente di agevolare il trading online, offrendo varie soluzioni ai trader. Ovviamente, a differenza dei sistemi gestiti tramite browser, MT5 è una piattaforma che va scaricata ed installata sul computer o su smartphone. Il primo passo è quello di verificare se il broker, di cui intendiamo avvalerci, dispone della piattaforma MetaTrader. Laddove sia così, si procede scaricando il software su PC. Una volta installato, l’utente accede inserendo le proprie credenziali, così da poter utilizzare tutte le opzioni offerte dalla piattaforma.

MetaTrader 5
MetaTrader 5: cos’è e come funziona

I Migliori Broker con Metatrader 5

Dopo aver visto come installare ed avviare correttamente la piattaforma, è possibile analizzare e proporre i migliori broker con MT5. In particolare, si tratta di Libertex e di AvaTrade. Il primo è uno dei broker più richiesti dagli utenti. 
Si tratta di un sito regolamentato ed autorizzato ad operare nei mercati finanziari. Questo broker si avvaleva già della versione precedente del software, MT4, ma ha deciso di avvalersi anche della più recente MT5. Libertex offre varie soluzioni di investimento, ma viene scelto soprattuto perché permette di operare sia in ipotesi di recesso sia in ipotesi di rialzo del mercato tramite i contratti per differenza (CFD). 

Altro broker che si avvale di MT5 è AvaTrade. Ai migliaia di utenti iscritti vengono proposte vari strumenti per investire e diverse funzionalità, come la possibilità di negoziare con strumenti derivati. L’applicativo è anche scaricabile nella versione per cellulari. Infine, è possibile fare un po’ di pratica attraverso l’account Demo, totalmente gratuito. 
Tra i migliori broker per MT5 troviamo anche FxPro, che gode, peraltro, delle autorizzazioni DFSA, CySEC e FSCA. Questa Agenzia consente un deposito minimo di 100 dollari ed offre vari strumenti d’investimento, quali i CFD su futures, indici, azioni, metalli ed energie e lo Spread betting. 

Come Fare Trading con Metatrader 5

Per organizzare un ordine è necessario avere presente alcune funzionalità della piattaforma. Anzitutto, il take profit e lo stop loss. Si tratta di due funzioni essenziali che consentono la chiusura automatica delle posizioni al raggiungimento di un certo livello di prezzo. Queste due opzioni vanno selezionate al momento dell’ordine, cliccando F9 sul grafico nel quale si decide di operare. Una volta aperta la voce stop loss, si dovrà indicare il prezzo al di sotto del quale non si intende mantenere la posizione aperta; mentre, alla voce take profit va inserito il prezzo raggiunto il quale si intende chiudere la posizione. 

Infine, MetaTrader5 consente di inserire i c.d. indicatori di trading, molto utili per l’analisi dei grafici. Per aggiungere un indicatore è sufficiente cliccare su “inserisci” e su “indicatori”, selenzionando poi quello che è in linea con le nostre esigenze. Aprire una posizione tramite MetaTrader5 è davvero semplice. Anzitutto, dall’interfaccia bisogna selezionare il simbolo della valuta EUR/USD. Una volta aperto il grafico, è necessario indicare i dettagli dell’operazione, come la somma di denaro da investire, lo stop loss ed il take profit. Infine, bisogna scegliere il tipo di ordine da effettuare, scegliendo tra l’ordine all’esecuzione di mercato, ossia al prezzo attuale, e l’ordine pendente che, invece, si avvierà col raggiungimento di una certa soglia di prezzo. 

Compatibilità

MetaTrader 5 è un applicativo compatibile primariamente con Windows, IOS e Android. Sebbene non si tratti di una versione nativa, è possibile trovare sul web delle versioni adattabili per Linux e Mac. Queste app, in realtà, non sono distribuite tramite canali ufficiali e per la loro installazione richiedono la rimozione di alcuni driver di sicurezza del Mac o del computer con sistema operativo Linux. Si sconsiglia, pertanto, l’utilizzo di applicazioni non ufficiali poiché vi è un maggiore rischio di bug, arresti improvvisi e, soprattutto, si riduce l’affidabilità della piattaforma.

Vantaggi e Svantaggi: le Nostre Opinioni

Giunti a questo punto occorre dire che, MetaTrader 5 è di sicuro una delle migliori piattaforme utilizzate dai broker per fare trading. Tra i si segnala l’affidabilità, la rapidità e la semplicità d’utilizzo. Come detto, è possibile avvalersi di strumenti che consentono di fare trading in automatico, anche se il relativo utilizzo va ben studiato e calibrato. Va detto però che, MetaTrader 5 non è più l’unica piattaforma esistente sul mercato. In effetti, molti broker hanno dato vita a delle piattaforme personalizzate ed all’avanguardia che consentono di effettuare anche funzioni aggiuntive, come la piattaforma esistente su eToro in cui è possibile emulare le scelte d’investimento dei principali trader. Nonostante la diffusione di piattaforme alternative a MetaTrader 5, molti broker continuano ad avvalersene. Peraltro, la si consiglia anche perché si tratta di un software totalmente gratuito e semplice da usare, dopo aver fatto un po’ di pratica.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 2 Media: 5]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here