Ordine OCO: Cos’è e Come Funziona un Ordine Cancella Ordine

Il mondo del trading online è molto complesso e, per ridurre al minimo gli errori, i trader hanno a disposizione numerosi strumenti, più o meno complicati. L’ordine OCO è proprio uno di questi strumenti, utilizzato soprattutto dai più esperti per muoversi al meglio nelle loro scelte. Scopriamo cos’è, come funziona e quando si usa.

Cos’è un Ordine OCO

Il termine OCO deriva dall’acronimo “one cancels other” (tradotto in italiano in “ordine cancella ordine“). Un ordine OCO permette di inserire due distinti ordini simultaneamente sullo stesso lato di mercato: un ordine limit ed un ordine stop-limit. Inserirli sullo stesso lato del mercato significa che entrambi gli ordini o sono offerte o sono domande.

Attraverso gli ordini limit, i traders indicano un prezzo minimo di vendita e ed un prezzo massimo di acquisto. L’operazione verrà attuata nel momento in cui il prezzo di mercato raggiunge il prezzo limite precedentemente fissato. In questo modo è possibile comprare e vendere a prezzi decisamente migliori. I traders utilizzano ordini stop-limit, invece, per fissare un prezzo di attivazione attraverso il quale, una volta raggiunto, viene eseguito automaticamente un ordine limit.

Un ordine OCO è la combinazione di questi due ordini i cui prezzi sono differenti: uno viene fissato al di sotto del prezzo di mercato, mentre l’altro al di sopra. I due ordini sono alternativi: nel momento in cui uno dei due ordini viene soddisfatto (anche parzialmente), l’altro viene cancellato automaticamente.

Come Funziona

L’ordine OCO è una forma di investimento attraverso la quale è possibile acquistare o vendere titoli ed azioni. È un’ottima strategia da utilizzare nel trading, in quanto permette di ottenere alternativamente guadagni sicuri o perdite modeste nel caso in cui le variazione di mercato vadano o meno nella direzione prevista. Sia i momenti favorevoli sia quelli sfavorevoli possono essere sfruttati al meglio attraverso questa tipologia di ordine, con la possibilità di ottenere profitti in entrambi in casi.

Il funzionamento di un ordine OCO non è particolarmente complesso. Come già accennato, si tratta di due diverse operazioni, una al rialzo (con lo scopo di riuscire a guadagnare sull’investimento) ed una al ribasso (per attutire le perdite).

Un esempio può far capire meglio il funzionamento di questi tipi di ordini. Prendiamo in considerazione un investitore che, pensando che le proprie azioni siano sottovalutate, si aspetta che il loro prezzo salga. Decide quindi di fissare un ordine limit di vendita, assicurandosi così un guadagno, ed un ordine stop-limit nel caso in cui il prezzo scenda. Nel momento in cui il prezzo delle azioni sale, l’ordine limit viene attivato permettendo così di vendere ed ottenere un profitto. L’ordine stop-limit, invece, viene annullato.

L’emissione di ordini OCO comporta che vengano impostati i cosiddetti parametri di temporizzazione. È necessario, infatti, impostare in maniera precisa la data e l’ora a partire dalle quali deve essere eseguito, interrotto o eliminato un ordine. Nel caso in cui venga raggiunta l’ora di fine, l’ordine viene automaticamente cancellato, con la conseguenza che verranno attivati i suoi ordini figli (ossia ordini ad esso collegati), a meno che non vengano eliminati dallo stesso investitore.

Ordine OCO
Ordine OCO: Cos’è e Come Funziona un Ordine Cancella Ordine

Perché è Importante e Utile Utilizzare l’Ordine OCO

Il trading online è un mondo caratterizzato da forte incertezza dovuta soprattutto alle repentine oscillazioni del mercato. Agire senza una previsione potrebbe risultare molto rischioso. Per questo motivo l’obiettivo principale di ogni broker è quello di gestire tutte le possibili situazioni che potrebbero verificarsi. Per fare ciò, spesso, utilizzano proprio gli ordini OCO in quanto riescono a seguire in tempo reale l’andamento incerto e mutevole dei mercati.

Questa tipologia di ordini, inoltre, rende molto più facili sia la comunicazione sia la transazione tra broker e investitore: una volta che un’azione viene attivata, il broker procedere ad annullare la seconda senza dover per forza richiedere un’ulteriore comunicazione all’investitore.

Gli ordini OCO sono particolarmente utili per chi vuole fare trading online senza incorrere in particolari rischi ma, allo stesso tempo, non vuole monitorare giornalmente l’andamento del proprio investimento. Richiedono, infatti, un monitoraggio davvero minimo.

Quando si Applica

I traders meno esperti faticheranno a capire il motivo per il quale bisogna usare un ordine OCO, pensando erroneamente che serva solo a complicare il trading online. Ma non è così, e i trader più esperti lo sanno bene. I professionisti del settore, infatti, utilizzano spesso e volentieri gli ordini OCO in quanto permette loro di accedere facilmente in un mercato, minimizzando gli eventuali rischi e massimizzando i profitti.

Questo tipo di ordini, inoltre, sono considerati indispensabili nel trading di azioni volatili che opera con molteplici prezzi. Sfruttare le continue oscillazioni del mercato potrebbe essere abbastanza vantaggioso per gli investitori. Questi, infatti, utilizzano gli ordini OCO affinché possano essere rapidi nel rispondere a queste oscillazioni.

Considerazioni Finali

Gli investimenti online presentano molti vantaggi ma, per essere sfruttati al meglio, è necessario conoscere abbastanza bene tutti gli strumenti a disposizione e sapere individuare il momento giusto per poterli utilizzare. In questo modo non si rischia di incorrere in mosse troppo azzardate o in stupidi errori. Gli ordini OCO aiutano a sfruttare al meglio le oscillazioni dei mercati, incrementando i propri profitti o, nel peggiore dei casi, ottimizzando le perdite.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here