Bonus Quotidiani 2021: La Novità per Chi Ama Tenersi Aggiornato

Permettere l’accesso a tutti i cittadini italiani ai servizi di informazione e a quelli digitali ha portato il Governo italiano a introdurre nella legge di Bilancio 2021, una serie di interventi di natura economica. In questa prospettiva si colloca il Bonus Quotidiani 2021 che si collega ad altre forme di sostegno per le famiglie come il Bonus PC e Tablet. In questo articolo avrai l’opportunità di scoprire tutti gli aspetti di questa agevolazione e come fare a ottenerla.

Cos’è e cosa prevede

Sin da subito è importante precisare che il Bonus Quotidiani 2021, o anche conosciuto comunemente come Bonus Abbonamenti, è stato introdotto all’art 101 della Legge di Bilancio 2021 e che una volta approvato entro 30 giorni dovrà essere messo in atto attraverso un successivo decreto di legge. In ogni caso sono state già definite alcuni aspetti base, infatti il Bonus Quotidiani consiste in uno sconto che potrai utilizzare solo ed esclusivamente per l’acquisto di abbonamenti collegati all’attività di informazione e che prevede un contributo equivalente fino a un massimo di 100 € all’anno. A questo fine sono stati stanziati ben 25 miliardi di euro.

bonus quotidiani 2021
Bonus quotidiani 2021

Come funziona nello specifico il Bonus Quotidiani 2021

Il Bonus Quotidiani 2021 prevede quindi una riduzione economica immediata, grazie alla quale avrai la possibilità al momento di acquisto di ottenere subito una riduzione del pezzo. È importante considerare che il Bonus Quotidiani 2021 è un’agevolazione collegata al programma di intervento del Governo che vuole contribuire ad offrirti la possibilità di ampliare i tuoi servizi di natura digitali. Per questo la sua attivazione è strettamente connessa alla richiesta del Bonus Pc e Tablet, con il quale potrà essere cumulato fino a un importo massimo di 600€.

Requisiti necessari

Il fine del Bonus Quotidiani 2021 è quello di offrirti una riduzione delle spese che possono gravare sul bilancio familiare, ma che sono indispensabile per disporre dell’informazione giusta e dell’accesso al mondo digitale. La richiesta del bonus farà riferimento al gruppo familiare, quindi per ogni famiglia avrai la possibilità di ottenere un solo voucher di 100€. Inoltre se vuoi richiedere lo sconto per un abbonamento dovrai rispettare i seguenti requisiti personali ed economici:

Maggiore età: devi avere la maggiore età e la residenza stabile in Italia.
ISEE: dovrai disporre di una dichiarazione ISEE per l’anno precedente che non superi i 20.000 €.
Bonus Tablet e Pc: dovrai aver ottenuto il Bonus Pc e Tablet.

Tipologie di abbonamenti

In attesa delle linee guida, devi considerare che il Bonus Quotidiani 2021 si applica non sull’acquisto sul singolo giornale o rivista, ma solo per la sottoscrizione di uno o più abbonamenti di natura mensile o annuale. Inoltre in base alle specifiche già presenti nella Legge di Bilancio 2021, hai una certezza per quanto riguarda le modalità di acquisto e le tipologie di abbonamenti previsti. Infatti avrai l’opportunità di effettuare un acquisto direttamente online utilizzando una carta di credito o uno dei sistemi digitali previsti dai singoli siti, e conservando la relativa sottoscrizione. Inoltre potrai anche recarti direttamente presso un rivenditore autorizzato alla vendita di riviste e di periodici ed effettuare direttamente la sottoscrizione dell’abbonamento presso l’esercente, utilizzando un sistema di pagamento rintracciabile.

Ma quali sono gli abbonamenti su cui si applicano il voucher di 100€? È importante subito precisare che tra le tipologie di attività sono state esclusi i servizi musicali e televisivi in streaming e l’acquisto di libri online o presso i rivenditori anche se sono collegati all’attività di istruzione.

Gli abbonamenti che potrai effettuare sono i seguenti:

abbonamenti cartacei: sono inclusi tutte le sottoscrizione a riviste mensili, periodici e giornali che ti verranno recapitati in maniera cartacea;
abbonamenti digitali: avrai l’opportunità di attivare un abbonamento direttamente sul tuo dispositivo digitale, da leggere sul tablet o sul pc.

Come richiederlo: le modalità per presentare la domanda

Sarà il decreto di legge attuativo a indicare nei particolari come potrai fare la richiesta per il Bonus Quotidiani 2021, ma in base alle modalità già previste per il Bonus Pc e Tablet, si possono delineare alcuni aspetti base utili. In primo luogo per ottenere il voucher non dovrai fare una richiesta al comune di residenza o all’Agenzia delle Entrate, ma la procedura, come in altri casi, potrai effettuarla direttamente presso l’esercente. Ti basterà presentare i seguenti documenti:

Documento di riconoscimento: dovrai fornire una copia del documento di riconoscimento valido e il Codice Fiscale.
Dichiarazione Bonus Pc e Tablet: sarà necessario anche presentare l’attestazione di aver ottenuto il Bonus Pc e Tablet.
Dichiarazione ISEE: dovrai portare con te la dichiarazione ISEE dell’anno precedente in cui si attesti la presenza del requisito economico previsto. Se effettui la richiesta direttamente online, dovrai inviare all’esercente tutta la relativa documentazioni in maniera digitale, con una dichiarazione di copia conforme all’originale. Infine nel caso in cui esegui la sottoscrizione dell’abbonamento direttamente presso uno sportello reale di un servizio adibito, dovrai rilasciare la copia di tutti i documenti necessari alla richiesta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here